I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Non ci sono ancora tag.
Seguici
Cerca per tag

Serie A1: che vittoria! L’iren Fixi Torino è corsara a Bologna, Virtus Segafredo battuta 77-85

Torna al successo l’Iren Fixi Torino, che inaugura la Virtus Segafredo Arena vincendo contro le padrone di casa della Virtus Bologna per 77-85. È una vittoria figlia della caparbietà, della grinta e delle giocate di una squadra che, compatta, raccoglie i frutti del duro lavoro svolto. Spiccano i 31 punti di Melisa Brcaninovic, che per la seconda partita consecutiva va oltre le trenta realizzazioni messe a referto. Micovic inaugura le marcature della disputa con una tripla al primo possesso, Barberis, Stejskalova e Kinard vanno a bersaglio per Torino e la gara si gioca in maniera equilibrata. L'Iren Fixi trova il suo primo vantaggio al 4' con la tripla di Brcaninovic che sigla il 10-1

MAGNOLIA CAMPOBASSO CON LA RUGGINE: L’UMBERTIDE PASSA ALL’INCASSO AL PALAVAZZIERI

Il 16-0 a cavallo tra primo e secondo quarto il gap intorno a cui le rossoblù non riescono a risalire la china Coach Mimmo Sabatelli: «Non siamo stati noi. Ora sotto con il lavoro per prepararci alle prossime gare» LA MOLISANA MAGNOLIA CAMPOBASSO 67 LA BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE 77 (9-22, 23-39; 40-57) CAMPOBASSO: Porcu 8 (1/5, 2/6), Di Gregorio 3 (0/1, 0/3), Mancinelli 12 (4/8, 0/2), Bove 5 (1/5, 1/4), Di Costanzo 6 (3/3); Chrysanthidou 4 (2/5), Marangoni 25 (6/9, 4/7), Sanchez 4 (1/4, 0/2), Mašić (0/3, 0/2), Amatori. Ne: Sammartino. All.: Sabatelli. UMBERTIDE: Pompei 6 (0/3, 2/5), Prosperi 15 (3/8, 2/5), Giudice 11 (2/5, 2/5), Paolocci 9 (3/6, 1/4), Kotnis 19 (6/9, 1/2); De Cassan 12 (5

Basket A2/F: Umbertide stellare, La Bottega del Tartufo espugna Campobasso 77-67

Anche in questa stagione è La Bottega del Tartufo Umbertide la prima squadra a battere la capolista Campobasso. Questa volta però, le ragazze di coach Contu hanno addirittura espugnato il parquet molisano con il punteggio di 77-67. Una partita magistralmente condotta da tutte le umbertidesi, con Kotnis, De Cassan e Giudice in doppia cifra, rispettivamente con 19, 12 ed 11 punti. Le bianco-azzurre hanno riscritto la storia anche oggi, dimostrando di poter rialzare la testa, immediatamente dopo una sconfitta cocente, come quella contro il Cus Cagliari. 30 novembre 2019, un'altra data indelebile nella storia dello sport umbertidese. La PFU torna a quota 10 punti in classifica, dopo che 2 punti

TRASFERTA PIÙ LUNGA Quasi 700 km da percorrere per questa sfida d'alta classifica

La Crédit Agricole si appresta ad affrontare la trasferta più lunga di tutto il suo campionato. Domani alle ore 18, infatti, verrà ospitata dalla Farmacia del Tricolle Ariano Irpino, in una partita dal sapore di alta classifica: la sfida sarà tra la seconda (le bianconere) e la quarta forza del torneo, separate da quattro punti.“Giochiamo contro una squadra che sta facendo molto bene – afferma il tecnico delle spezzine, Marco Corsolini –, costruita in maniera intelligente e ottimamente allenata. Giocare in casa loro non è mai facile, inoltre hanno perso soltanto con la capolista Campobasso e con Faenza, dove anche noi siamo usciti sconfitti: questo per dimostrare la qualità e la validità di

BY CAR PALERMO BASKET Colpo esterno della Sicily By Car

Palermo, battuta Costa Masnaga nello scontro salvezza Serviva un acuto, una gioia da riportare a casa dopo una lunga trasferta, e così è stato per la SBC Palermo Basket che a Costa Masnaga (Lecco) si prende la seconda vittoria stagionale, la prima lontano da casa, in Serie A1 Femminile. Un match condotto praticamente dall’inizio alla fine per le palermitane di coach Santino Coppa, chiudendo sul 53-62 lo scontro diretto per la salvezza dell’ottava giornata. L’avvio di gara è deciso da parte delle siciliane, con un 9-0 di parziale aperto dalla tripla di Miccio a rompere il ghiaccio e da una Gatling finalmente dominante nel pitturato. Costa Masnaga riesce a togliere il tappo dal canestro solo d

A2 scontri diretti nel girone Nord, a Sud Campobasso ospita Umbertide, Ariano Irpino sfida La Spezia

Nel Girone Nord mette a confronto, in un’unica settimana, le prime quattro formazioni in classifica, nelle sfide più significative del turno. A Villafranca di Verona, Alpo ospita Moncalieri per provare a infliggere alla squadra di Terzolo la prima sconfitta in campionato. Le venete, dal canto loro, hanno perso un solo match in campionato, oltre un mese fa contro Crema: partita che si preannuncia fondamentale per la prima posizione in classifica. Scontro d’alta quota anche a Bolzano dove la formazione locale affronta una delle squadre più in forma del campionato, una Crema reduce da sei successi consecutivi. La squadra di Sacchi è tornata alla vittoria nel match contro Albino, riprendendo la

A1 8°giornata, sfida delicata tra Fila S.Martino-Gesam Le Mura Lucca, testa coda Ragusa-Battipaglia

Il Fila San Martino di Lupari atteso da una trasferta molto insidiosa sul campo della Gesam Gas E Luce Lucca: la squadra di Iurlaro, dopo la vittoria sul campo di Torino, è lanciatissima in classifica. Ma in settimana ha subito la tegola dell'infortunio di Pastrello: rottura del crociato per la 2001, previsto un lungo stop. La squadra di Abignente, dalla sua, dopo la vittoria con Bologna coincisa col season high di Bjorklund (35), vuole continuare a volare in un inizio di stagione da sei vittorie su sette partite. Da valutare la risposta alla sconfitta della scorsa settimana contro Vigarano per la Passalacqua Ragusa, raggiunta proprio dalle formazioni venete in testa alla classifica: la squa

Panthers stasera a Latina per allungare la striscia vincente

Tornano in campo questa sera alle 20:00 le Baia del Re Panthers Roseto, impegnate al PalaRisaliti di Latina contro la locale formazione dell'Academy con l'obiettivo di aumentare a sette le vittorie consecutive e difendere il primato in classifica in coabitazione con il San Raffaele Roma, a sua volta di scena sul campo della SMIT. Guai però a sottovalutare la giovane formazione pontina, soprattutto tra le mura amiche, in quello che classifica alla mano è di fatto un testacoda: l'Academy fin qui ha raccolto due punti ma lo ha fatto proprio nell'ultima uscita casalinga, dando seguito ai netti miglioramenti delle ultime settimane evidenziati anche nella gara giocata per larghi tratti ad armi par

U18F Elite, 8^ giornata: Limonta Sport Costa Masnaga corsara sul campo di Vittuone

La Limonta Sport Costa Masnaga riesce a fare sua una partita in equilibrio per almeno tre quarti e mezzo. All'intervallo sono due i punti di vantaggio per le panterine, che diventano sei al trentesimo, 43-49. Lo strappo decisivo arriva a 4' dalla fine, dopo una tripla di tabella di Allievi che sblocca, di fatto, la via del canestro: finisce 56-68. Le interviste Ecco le parole di coach Pierangelo Rossi alla fine della partita: "Portiamo a casa una vittoria non semplice, su un campo per noi sempre complesso. Un match un po' strano: ritmi lenti con qualche accelerazione qua e là. Non abbiamo mai fatto canestro da fuori e, di conseguenza, abbiamo dovuto dare sempre la palla dentro. Difatti, negl

U16F Elite, 6^ giornata: sesta vittoria di fila, anche Busto non può nulla contro Basket Costa

Nessun problema per la Bianchi Group Costa Masnaga, che espugna agevolmente il campo di Busto 40-64. Ottimo il primo parziale, sostanziale equilibrio nella seconda e terza frazione, ma la differenza vera le panterine la fanno negli ultimi dieci minuti (parziale di 22-8). Tabellini Busto - Bianchi Group Costa Masnaga 40-64 (12-24; 24-32; 32-42) Bianchi Group Costa Masnaga: Rotta 4, Caloro 25, Galli S., Serra 2, Cesana, Cibinetto 4, Bernardi 9, Biassoni 15, Osazuwa 5. All: De Milo

A1, 8^ giornata: preview Limonta Sport Costa Masnaga - Sicily By Car Palermo

Dopo un derby contro Geas perso solamente nei minuti finali e un'altra prestazione in crescita, arriva il secondo impegno consecutivo in casa per Basket Costa, che questa volta ospita Palermo. Le siciliane sono una diretta concorrente per la salvezza e arrivano da quattro sconfitte di fila. Contro Sesto San Giovanni, le pantere hanno lottato con le unghie e con i denti, guidando addirittura il match per poco meno di due quarti, per poi subire la maggiore esperienza delle avversarie. Ottime prestazioni di Matilde Villa (21 punti) e Reyna Frost (20 punti e 16 rimbalzi): è mancato solo il guizzo finale, con Brunner, Williams e Verona che hanno portato Geas alla vittoria. Con Palermo c'è un prec

Nazionale U16, L'Italia nonostante l'ultima sconfitta è sul primo gradino del podio a Porec

Nella terza giornata del Torneo Internazionale di Porec, l'Italia Under 16 femminile è stata battuta 64-68 dalla Slovenia. La vittoria della Croazia sulla Turchia (76-58) nell'ultima partita del Quadrangolare manda tre squadre a quota 4 punti nel ranking. Premiato il miglior quoziente canestri dell'Italia, che chiude così al primo posto il Torneo in terra croata, davanti alle padrone di casa, le slovene e le turche. Nella partita contro la Slovenia, Matilde Villa, Carlotta Zanardi e Chiara Rizzo hanno realizzato 12 punti. In doppia cifra anche Vittoria Blasigh con 11 punti. Così Giovanni Lucchesi: "Torneo positivo su due aspetti: qualità del gioco e finalizzazione contro squadre fisicamente

Tutti al PalaVillafranca stasera: alle 20.30 è in programma il big match del girone nord

L'Ecodent Point Mep sfida l'imbattuta capolista Akronos Moncalieri che schiera tra le sue fila la giocatrice della Nazionale Valeria Trucco. Ma non è soltanto l'ala azzurra cui dovranno far attenzione le veronesi: il roster piemontese è ricchissimo e ben collaudato, visto che è praticamente quello dello scorso anno. Confermate, oltre a Trucco, la tedesca Grigoleit, la congolese di passaporto italiano Katshitshi, la nazionale U20 Conte, il pivot Cordola, il play Berrad, il capitano Giacomelli e l'esperta Domizi; due gli innesti che rispondono ai nomi di Erica Reggiani e Elisabetta Penz. Insomma, dieci-giocatrici-dieci, intercambiabili e fisicamente imponenti: «Moncalieri ha nel settore lunghe

Domenica il Fila va a Lucca, per le Lupe una delle trasferte più dure della stagione

Tre settimane dopo la partita di Empoli, il Fila torna in Toscana per affrontare domenica la Gesam Gas&Luce Lucca. Quella con la formazione toscana, in programma alle 18, è senza dubbio una delle sfide più ostiche che il campionato ha da offrire. Squadra abituata a stare al vertice (splende in bacheca lo Scudetto vinto nel 2017), anche in questa stagione Lucca è partita benissimo, e attualmente occupa il quinto posto a due sole lunghezze dal quartetto di testa, di cui fa parte la stessa San Martino di Lupari. Tonello e compagne sono pronte però a dare il massimo, per andare a caccia della vittoria numero sette in otto incontri. L'AVVERSARIA. Profondo il rinnovamento estivo per la Gesam Gas&L

Sarcedo in trasferta a San Martino di Lupari.

Prima di due trasferte consecutive che nel fine settimana  (sabato 30 alle ore 20.30) fa visita al San Martino di Lupari. Reduce dalla sconfitta interna contro Castelnuovo Scrivia, la squadra di Silvetrucci vuole tornare al successo per restare attaccata alla parte alta della classifica. Partita da prendere con le pinze. Le "lupette" sono si squadra giovane, ma sono una squadra che in campo da sempre tutto, capace di mettere in difficoltà, un paio di giornate fa, la prima della classe. Sarcedo vuole riprendere il discorso interrotto la scorsa settimana al termine di una prova comunque positiva. Così inquadra la partita Marco Silvestrucci : ...partita di sabato contro una squadra giovane, si

Basket A2/F: La Bottega del Tartufo Umbertide in scena a Campobasso

La decima giornata di andata del campionato di serie A2, vede La Bottega del Tartufo Umbertide in scena sul parquet della capolista Campobasso. Le umbertidesi sono reduci dalla sconfitta interna rimediata contro il Cus Cagliari, uno stop doloroso per il morale della formazione bianco-azzurra. Inoltre, nel corso della settimana, la società ha rescisso il contratto con Maria Giuseppone. Ora Giudice e compagne dovranno fare i conti con l'assenza di una delle lunghe, nell'attesa che il club trovi una valida sostituta. Le campobassane non hanno mai perso fino ad ora ed hanno osservato il turno di riposo nello scorso fine settimana, oltre a non aver giocato il recupero contro Athena Roma di mercol

Consiglio Federale a Roma il 6 dicembre

Si terrà a Roma, venerdì 6 dicembre, alle ore 14:00, presso la sala Giunta del CONI (Largo Lauro De Bosis 15) il Consiglio Federale della Federazione Italiana Pallacanestro convocato dal presidente Giovanni Petrucci. Questo l'ordine del giorno: 1. Approvazione verbale riunione 25 ottobre 2019 2. Comunicazioni del Presidente 3. Leghe di Società 4. Pratiche legali 5. Regolamenti federali 6. Settori, Comitati, Commissioni e Uffici 7. Quarta Nota di Variazione Bilancio di Previsione 2019 8. Bilancio di Previsione 2020 9. Delibere amministrative 10. Società sportive 11. Varie ed eventuali Ufficio Stampa FIP

Sicily By Car Palermo Basket, domani lo scontro-salvezza a Costa Masnaga

Le onde alte alle spalle, davanti una rotta da cominciare necessariamente a imboccare. La Sicily By Car Palermo Basket è chiamata ad una prima, vera risposta non soltanto in termini di gioco, ma anche di risultato. Dopo un inizio da incubo nell’anno del ritorno in A1, affrontando tutte le quattro semifinaliste playoff della passata stagione, per le siciliane è tempo di far visita alla Limonta Sport Costa Masnaga, in un match che è già un dichiarato scontro diretto per la salvezza. La sconfitta casalinga contro Schio, seppur ampiamente preventivabile, ha lasciato qualcosa di importante nella squadra allenata da coach Santino Coppa. Consapevolezze sulle potenzialità di questo gruppo fin qui di

Carugate sabato ... derby !

e venne il giorno del grande derby CARUGATE vs MILANO Sabato sera al Palasport di Carugate, inizio ore 20:30 ed in diretta streaming sul canale YouTube e su Facebook Schieppati si è ristabilita dopo l’infortunio che l’ha tenuta fuori nella trasferta vittoriosa di Mantova, abile e arruolata anche la nostra bomber Giulia Maffenini anche se dopo 7 settimane e mezzo di stop, non sarà certo nella sua forma migliore. Coppia di fischietti pugliesi, Marzo e Lenoci rispettivamente di Lecce e di Massafra ( TA) Vi aspettiamo tutti, abbiamo bisogno del vostro sostegno e tifo ! Note : i posti parterre saranno limitati, eventualmente fate una prenotazione

Virtus Bologna, le dichiarazioni prepartita di Coach Liberalotto:

"Durante questi primi giorni di allenamento ho ricevuto risposte positive dalla squadra; ho visto tanta voglia e tanto carattere da parte di tutti. Ovviamente,  è come se fossimo all'inizio del nostro campionato, ma non dobbiamo cercare alibi, dobbiamo essere tutti disponibili a lottare uniti e aiutarci l'un altro.  Oggi pomeriggio dovrebbe tornare in gruppo Simona Cordisco e non escludo che possa giocare qualche minuto nella partita di sabato, mentre per quanto riguarda Williams e D'Alie non saranno disponibili. Domani mattina ci alleneremo per la prima volta nella nuova Arena, uno stimolo in più per fare bene davanti al nostro pubblico. Le nostre avversarie saranno agguerrite, hanno giocat

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Icona sociale
  • Pinterest Social Icon
  • Instagram Icona sociale
Documenti & Regolamenti

BasketRosa© 2023 Contact Us

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now