I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Non ci sono ancora tag.
Seguici
Cerca per tag

ALICE POL SI RACCONTA A BASKET ROSA.

"La pallacanestro mi ha insegnato dei valori importanti: l'impegno, il sacrificio e la dedizione". Parte da questa frase Alice Pol per parlarci di lei e del suo immenso amore per la palla a spicchi. "Sono un'ala nata nel 1994", le sue parole, "e la mia passione per il basket è nata poco dopo, al mio primo allenamento avevo solo 4 anni: ricordo che da piccolina andavo sempre a vedere gli allenamenti e le partite di mio fratello più grande e volevo già entrare in campo a tutti i costi. Da subito ho capito che questo meraviglioso sport avrebbe fatto sempre parte della mia vita, crescendo questa convinzione si faceva sempre più forte e ho potuto fare delle esperienze fantastiche che mi hanno aiu

Sarà Moncalieri ad ospitare la final eight di Coppa Italia di A2 femminile

la Legabasket femminile ha scelto il giorno della Festa della Donna come data della finalissima, mentre quarti e semifinali si disputeranno rispettivamente venerdì 6e sabato 7 marzo. Detentrice della Coppa Italia è la Parking Graf Crema che ha vinto le ultime due edizione e che quest'anno cercherà di tentare uno storico "tris". La favorita numero uno è però l'Akronos Moncalieri, sia perché giocherà in casa, sia perché è in testa alla classifica del girone nord dalla prima giornata ad oggi. L’Ecodent Point Mep Alpo se la vedrà nei quarti con la E-Work Faenza, squadra che rappresenta un vero "incubo" per le biancoblù: le romagnole hanno vinto infatti gli ultimi due "spareggi" con l'Alpo Basket

Nazionale 3x3 Femminile

La sede del FIBA 3x3 Olympic Qualifying Tournament 2020, il preolimpico a cui partecipa la Nazionale 3x3 Open Femminile, si disputerà a Bangalore (India). Ufficio Stampa FIP

Il Fila va a Palermo, sabato alle 17.30 sfida insidiosa in Sicilia

In serie positiva da tre partite, il Fila si appresta ad affrontare una delle trasferte più lunghe e difficili della stagione. Nel 17° turno di A1, eccezionalmente anticipato al sabato per lasciare spazio in settimana alle qualificazioni preolimpiche (Gwathmey sarà impegnata nel torneo in Francia col Porto Rico) e al ritiro della Nazionale Azzurra 3x3 (Filippi tra le convocate), le Lupe saranno protagoniste alle 17.30 sul campo della Sicily By Car Palermo, pronte a dare il massimo contro una squadra in ottima salute. L'AVVERSARIA. Nel corso della stagione la formazione di coach Santino Coppa è cresciuta molto, e con tre vittorie nelle ultime cinque partite (anche sul difficile campo di Lucca

Serie A2: MantovAgricoltura in una trasferta della porta accanto contro Alpo

QUARTA GIORNATA GIRONE DI RITORNO: ECODENT POINT MEP ALPO –MANTOVAGRICOLTURA Archiviata la partita della scorsa settimana contro la testa di serie Akronos Moncalieri, le sangiorgine si apprestano a sfidare un’altra avversaria quotata ossia l’EcoDent Alpo. Le veronesi si trovano attualmente a 28 punti in classifica sul secondo gradino insieme a Crema: hanno incassato tre sconfitte occorse tutte e tre nel girone d’andata contro Crema (nel girone di ritorno sono riuscite a vincere non ribaltando però il risultato), Moncalieri ed Albino. ​L’andata si era conclusa col punteggio palindromo di 48-84 per la formazione di coach Soave. Le biancorosse cercheranno di dare il tutto per tutto nel match di

Sabato di fuoco al PalaMangano, in casa della SBC Palermo arrivano le Lupe

Mai saziarsi, mai sentirsi appagate da una vittoria. Una corsa lunga e tortuosa come quella della salvezza, questo, non lo prevede. La Sicily By Car Palermo Basket ha archiviato l’importante successo di Torino, rituffandosi subito nel lavoro in palestra per preparare un’altra sfida proibitiva, quella di domani contro Fila San Martino di Lupari al PalaMangano. Innegabili i passi in avanti delle palermitane di coach Santino Coppa tra l’amara trasferta di Venezia e quella di Torino. Diverso l’avversario, diverse le condizioni fisiche, ma diversa anche l’applicazione sul parquet delle gialloverdi, cercatesi e trovatesi spesso e volentieri in attacco, mantenendo sempre un gran ritmo anche in dife

Basket A2/F: La Bottega del Tartufo Umbertide ospita Selargius

Osservato il turno di riposo, dopo la straripante vittoria su High School Lab, per La Bottega del Tartufo Umbertide è arrivato il momento di affrontare la temibile Selargius. Domenica 2 febbraio alle 15:30, Giudice e compagne dovranno ancora sfornare una super prestazione, per battere la squadra sarda, anch’essa desiderosa di raggiungere il traguardo dei playoff. Le selargine allenate da coach Restivo, si trovano a quota 14 punti in classifica, a pari merito con San Giovanni Valdarno. Le ragazze di coach Contu sono in cerca di una vittoria, che le porterebbe ad avere le porte spalancate verso l’accesso ai playoff, traguardo della squadra bianco-azzurra dopo il raggiungimento delle Final Eigh

Serie A1: altro scontro diretto, sabato l'Iren Fixi Torino va a Costa Masnaga

Sabato sera l’Iren Fixi Torino giocherà il posticipo della diciassettesima giornata della Serie A1 di basket femminile. Al Palasport Comunale di Costa Masnaga va in scena lo scontro diretto tra le padrone di casa della Limonta Sport e le pantere torinesi. L’Iren Fixi, dopo le sconfitte preventivate ampiamente contro Venezia e Schio, lunedì scorso, in casa non è riuscita a superare la Sbc Palermo. Anche Costa Masnaga è reduce da un turno a bocca asciutta per via dello stop subito a Lucca. Le due squadre sono appaiate a quota 8 in classifica, con l’Iren Fixi all’undicesimo posto e le lombarde al dodicesimo per via del successo all’andata delle piemontesi per 69-62. Coach Riga sotto al

VelcoFin InterLocks Trasferta ad Udine contro il Delser

Si può tranquillamente definire l’incontro tra le grandi deluse del campionato quello che si disputerà domani sabato 1°febbraio in quel di Udine. VelcoFin InterLocks è ferma all’ultimo posto in solitudine; ma anche Udine con i suoi 14 punti, dato l’organico, non può certo definirsi soddisfatta. Costruita con ben altre ambizioni e per mete importanti, la squadra di coach Matassini, a onor del vero, è stata anche sfortunata, frenata dallafalcidia di infortuni in cui sono incorse molte delle sue giocatrici ed oggi deve lottare per evitare la trappola dei playout. Viene da due sconfitte consecutive: in casa col Sanga Milano e in trasferta a Carugate. All’andata prevalse autorevolmente (53/63) la

LE PANTERE RUGGISCONO SUL MERCATO: BENVENUTA SERENA SCOGLIA!

Colpo di mercato per le Baia del Re Panthers Roseto, che inseriscono nel proprio organico l'atleta Serena Scoglia. Il nuovo acquisto, che già da qualche settimana si stava allenando agli ordini di coach Ghilardi, esordirà nella trasferta di domenica sera sul campo di Roma XVI. CHI E' Lunga pescarese di 181 cm, classe 1989, Serena vanta doti tecniche e fisiche molto importanti per la categoria. La sua figura potrà inoltre essere fondamentale all'interno del gruppo, sia per la comprovata esperienza a questi livelli che per la conoscenza tecnica e umana già sviluppata con tante altre compagne negli anni passati. LA CARRIERA Spiccano nel prestigioso palmares di Serena, formatasi cestisticamente

Scotti, a Bologna una sfida che vale 4 punti

Dopo quello di Battipaglia due settimane fa, un altro importante scontro salvezza per la Scotti. Sabato alle 15.30, la squadra di coach Cioni sarà infatti di scena al PalaDozza di Bologna per affrontare la Virtus che viaggia a quota 8 in classifica (arbitri Radaelli di Rho, Castiglione di Palermo e Lanciotti di Porto San Giorgio). Una sfida importante per la corsa a non retrocedere. "La classifica di Bologna è bugiarda - spiega il tecnico biancorosso - rispetto al girone di andata si è rafforzata e quindi, organico alla mano, vale sicuramente più di quanto non abbia ora. Sta avendo risultati alterni che ne danno una difficile lettura e per questo dobbiamo essere brave a metterle in difficolt

BASKET B FEMM. PALAGARDA SABATO 01.02

Match atteso quello in programma sabato sera (ore 20.30) al PalaGarda tra la Cestistica Rivana Agl e la seconda della classe Rhodigium Rovigo. In classifica tra le due compagini ci sono 8 punti di differenza, ma il confronto è tutt’altro che scontato. All’andata le rivane partirono alla grande (8-20) ma alla lunga si dovettero arrendere (62-54) al mestiere della Stoppa (19 punti) e l’abilità della Ferri (16 pt.). Partita decisa quindi nelle ultimissime fasi di gioco, con Takrou e Ceccardi trascinatrici delle biancoazzurre. Le rodigine sono reduci da una vittoria sofferta (46-35) contro Montecchio Maggiore, mentre le trentine hanno lasciato sul campo di Marano Vicentino due punti alla port

Gesam Lucca, c’è la trasferta a Schio prima della sosta

Dopo un mese di gennaio vissuto interamente al Palatagliate, il Basket Le Mura Lucca torna a viaggiare alla volta del PalaRomaredi Schio per disputare uno dei match più interessanti della quarta giornata di ritorno, interamente in programma sabato 1 febbraio. Con la palla a due fissata alle 20:30, quindi, andrà in scena l’ennesimo confronto tra due delle principali protagoniste della pallacanestro italiana dell’ultimo decennio. L’impegno per le biancorosse, reduci da due successi consecutivi ma alle prese con l’annosa problematica relativa agli infortuni, si preannuncia come uno dei più complessi visto che Famila vorrà riscattarsi dopo i due k.o. subiti tra campionato, per mano di Ragusa, ed

Lega Basket Femminile, si dimette il vicepresidente Giovanni Criscione dal Consiglio Direttivo

La soddisfazione per essere giunti a stabilire con certezza giorni e sede in cui si giocherà la Coppa Italia 2020 sta portando con sé strascichi all’interno del movimento della pallacanestro femminile italiana. LA DELUSIONE DI RAGUSA Giovanni Criscione, direttore sportivo della Passalacqua Spedizioni Ragusa e vice presidente della Lega Basket Femminile, si è dimesso da componente del consiglio direttivo LBF. Una dimissione senza polemiche, che Criscione ha deciso di presentare perché ha considerato non condivisibile professionalmente quel che è accaduto nelle ultime difficili settimane di decisioni e organizzazione delle attività. Una dimissione che prescinderà dai rapporti umani tessuti in

LA FEBA CIVITANOVA MARCHE NELLA TANA DEL NICO BASKET

La Feba Civitanova Marche cerca conferme nella trasferta di Ponte Buggianese. Dopo il bel successo contro il CUS Cagliari, che ha rappresentato il primo successo del 2020, le ragazze di coach Nicola Scalabroni sono di scena in casa del Nico Basket Femminile per cercare altri punti preziosi per staccare le dirette inseguitrici. Una trasferta impegnativa contro una compagine in salute che è reduce da cinque successi consecutivi, tra cui quello contro la corazzata Magnolia Campobasso. Una sfida dal sapore particolare perchè di fronte ci sarà l'ex di turno Veronica Perini, tra le migliori realizzatrici di squadra, ma sono diverse le giocatrici da tenere d'occhio tra cui Carolina Pappalardo e Kla

Il CUS vuole uscire dal momento no, Striulli: “Servono risposte”

Reduci da quattro sconfitte consecutive, le universitarie cercano di ripartire nel match che le vede opposte al fanalino di coda High School Basket Lab Dopo quattro sconfitte consecutive il CUS Cagliari ha un solo obiettivo: rialzarsi e riprendere da dove aveva lasciato lo scorso 14 dicembre, giorno dell’ultimo successo in campionato contro Viterbo. La formazione universitaria proverà a interrompere il digiuno sabato pomeriggio, quando riceverà le ‘azzurrine’dell’High School Basket Lab nel primo match interno del 2020. Una sfida da non sbagliare per le ragazze di coach Xaxa, che potranno contare (come già successo a Civitanova) sulla leadership di capitan Striulli, ancora alla ricerca della

Della Fiore Broni: Le biancoverdi di scena al Taliercio contro la Reyer

Sabato 1° febbraio, la Della Fiore Broni sarà impegnata al Taliercio di Mestre contro l’Umana Reyer Venezia (palla a due ore 19.00), per la 17ª giornata del campionato di serie A1 femminile. La partita sarà diretta da Jacopo Pazzaglia di Pesaro, Christian Mottola di Taranto e Stefano De Biase di Udine. Le parole di coach Alessandro Fontana alla vigilia del match: "Le vittorie, come quella di domenica scorsa contro Battipaglia, sono sempre una panacea importante per tutti i mali, anche quelli dell’umore. È certamente di stimolo lavorare dopo una vittoria in casa, frutto di una prestazione balistica importante nel secondo tempo e nel complesso buona sia in attacco che in difesa. Abbiamo analiz

LA TECHFIND RIPARTE DA UMBERTIDE, RESTIVO: “FONDAMENTALE LA GESTIONE DEL RITMO”

Dopo la sconfitta interna contro la Nico Basket le giallonere volano in casa della quarta forza del torneo Selargius, 31 gennaio 2020 Nonostante la sconfitta nell’ultimo turno contro la Nico Basket, la zona playoff è ancora lì, a portata di mano. E la Techfind San Salvatore proverà ad acciuffarla nella prossima, difficilissima sfida in casa di Umbertide, quarta forza del torneo con 20 punti all’attivo. Il palasport umbro è uno dei più ‘rognosi’ di tutto il campionato, come ammette coach Restivo: “Tradizionalmente fanno del loro campo una sorta di fortino – spiega – il fatto che abbiano perso solo 2 partite in casa la dice lunga. Umbertide è una squadra atipica, che punta fortissimo sul ritmo

GIVOVA LADIES, COACH OTTAVIANO CARICA LE SUE PRIMA DELLA SFIDA CON LA CAPOLISTA

L'allenatore nero-arancio spiega il fondamentale ruolo di ogni ragazza nel gruppo. Dopo la breve pausa in serie B, dovuta al rinvio della gara contro Battipaglia prevista per lo scorso weekend, sabato sera la Givova Ladies approderà a Capri per la quinta giornata di ritorno di campionato in cui affronterà proprio la capolista. Un percorso che sta proseguendo nel verso giusto. Lo dimostrano le quattro vittorie consecutive in serie B nelle ultime quattro sfide. Questo è, però, un momento fondamentale della stagione, e abbiamo chiesto al Coach Nicola Ottaviano di fotografare l'assetto della squadra e gli obiettivi raggiungibili. Infine una breve descrizione di ogni ragazza e il ruolo fondamenta

F. I. P. ed Agenzia delle Entrate,intesa sullo scambio di informazioni fiscali società sportive prof

Verificare l’equilibrio finanziario delle società sportive professionistiche per una stagione all’insegna della legalità fiscale. È questo l’obiettivo del protocollo d’intesa siglato oggi tra la Federazione Italiana Pallacanestro, rappresentata dal presidente Giovanni Petrucci, e l’Agenzia delle Entrate, rappresentata dal direttore vicario Aldo Polito. L’accordo, che resterà valido fino al 28 febbraio 2021, con possibilità di rinnovo, prevede uno scambio di informazioni tra i due enti per verificare il corretto pagamento dei tributi e la regolarità delle dichiarazioni fiscali presentate. Grazie a questi dati, la FIP potrà controllare l’equilibrio finanziario dei club professionistici in vist

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Icona sociale
  • Pinterest Social Icon
  • Instagram Icona sociale
Documenti & Regolamenti

BasketRosa© 2023 Contact Us

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now