• Basket Rosa-PINKISBETTER

A2 scontri diretti nel girone Nord, a Sud Campobasso ospita Umbertide, Ariano Irpino sfida La Spezia

Nel Girone Nord mette a confronto, in un’unica settimana, le prime quattro formazioni in classifica, nelle sfide più significative del turno.

A Villafranca di Verona, Alpo ospita Moncalieri per provare a infliggere alla squadra di Terzolo la prima sconfitta in campionato. Le venete, dal canto loro, hanno perso un solo match in campionato, oltre un mese fa contro Crema: partita che si preannuncia fondamentale per la prima posizione in classifica.

Scontro d’alta quota anche a Bolzano dove la formazione locale affronta una delle squadre più in forma del campionato, una Crema reduce da sei successi consecutivi. La squadra di Sacchi è tornata alla vittoria nel match contro Albino, riprendendo la marcia in campionato, stabilmente nelle posizioni di testa e avanzando una forte candidatura a uno dei posti per la Coppa Italia.

Tra le altre sfide di cartello spicca il derby lombardo tra Carugate e Sanga Milano con la squadra di Cesari, tra l’altro ex dell’incontro per i suoi trascorsi nello staff Sanga. La squadra di casa è imbattuta tra le mura amiche in campionato, proverà a insidiarla la formazione di Pinotti. Tante ex nell’incontro: Guarneri e Beretta in casa Sanga; Schieppati, Maffenini (lungodegente per infortunio), Grassia per Carugate.

A proposito di confronti regionali, il Fanola San Martino di Lupari ospita la matricola Sarcedo, che ha visto interrotto la scorsa settimana il suo momento positivo, con la sconfitta patita da Castelnuovo Scrivia. Prima di due trasferte di fila molto insidiose per la squadra di Silvestrucci, che dopo il match del PalaLupe sfiderà Crema.

Ponzano ospita il Fassi Albino, inciampato la scorsa settimana su Bolzano dopo aver vinto due incontri di fila: d'altro canto le venete vengono due sconfitte in serie e sono in cerca di vittorie per risalire in classifica. Per la squadra di coach Fassina al rientro Mbengue e Torri. Rizzo, impegnata con l'Italia Under16 nel torneo di Porec, rientrerà direttamente sabato per il match: ai box Birolini, Panseri e Peracchi.

Vicenza, dopo la sconfitta con Moncalieri coincisa con l’esonero di coach Gorgone, ospita Castelnuovo Scrivia in un confronto decisamente delicato. Atteso il ritorno in panchina di Aldo Corno, che succederà a Gorgone nel compito di uscire da una striscia di otto ko consecutivi: il nuovo coach dovrà però fare a meno di Meroni, out per infortunio alla spalla (prognosi di circa quindici giorni).

Chiude il programma la partita di Marghera, in casa contro Udine, scivolata in classifica dopo una striscia di quattro sconfitte consecutive. Dopo la settimana di riposo, la formazione di Matassini cerca il riscatto in casa delle venete, ancora a secco di punti dopo nove turni di campionato.

Giornata ricca di sfide interessanti nel Girone Sud tra rivincite, derby e scontri d’alta classifica. Turno di riposo per High School Basket Lab e Selargius.

Al PalaVazzieri torna in campo, dopo un lungo riposo di tre settimane, la capolista Campobasso: ospite della squadra di coach Sabatelli le umbre di Umbertide. Riedizione dei quarti di finale Playoff della scorsa stagione, in cui le ragazze di Contu rimediarono un ko esterno dopo aver sorpreso le molisane al PalaMorandi. Campobasso al completo, Umbertide che in settimana ha salutato la lunga Giuseppone.

Al PalaCus scontro di sicuro interesse quello tra le “universitarie” e San Giovanni Valdarno. Toscane reduci da tre vittorie di fila: per il match con le sarde in dubbio l’infortunata Rosset, mentre in casa Cagliari al di là della lungodegente Zucca condizioni in miglioramento per il gruppo delle cussine, tre successi negli ultimi quattro impegni di campionato.

Affascinante scontro tra Ariano Irpino e La Spezia, reduce da cinque vittorie di fila, dopo Campobasso la striscia più lunga della categoria. Le campane, specialiste nelle vittorie nei finali di gara (due consecutive negli ultimi impegni di campionato), puntano a giocare un tiro mancino alle liguri ma aspettano notizie positive in merito al recupero della play ceca Zitkova, non a disposizione nella trasferta di Livorno.

Derby toscano a Ponte Buggianese dove la Nico Basket Femminile ospita Livorno. La matricola, sconfitta al fotofinish contro Ariano Irpino, si è attivata in settimana sul mercato: arrivata a rimpolpare il settore lunghe la pivot Vanin. NBF, dopo un buon inizio, ha accusato una brusca flessione con tre ko di fila, la squadra di Andreoli punta sul derby per recuperare terreno.

Dopo la sconfitta a San Giovanni, la Virtus Cagliari ospita una Faenza lanciatissima, grazie alle cinque vittorie di fila conquistate. Virtus dal canto suo alla ricerca di un successo che manca dal 3 novembre scorso. Da valutare in casa romagnola le condizioni di Dell’Olio, infortunata nel match vinto contro Nico Basket della scorsa settimana.

La Feba Civitanova Marche torna a giocare in casa, dopo la sconfitta contro La Spezia di due settimane fa: le marchigiane ospitano Viterbo, ferma da tre giornate di fila. Per le marchigiane occasione importante per riavvicinare il più possibile la zona Playoff, lontana soltanto due punti.



0 visualizzazioni

BasketRosa© 2023 Contact Us

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now