• Basket Rosa-PINKISBETTER

Basket Le Mura, scalpo di prestigio nel primo test: Reyer Venezia sconfitta dopo una brillante rimo


Basket Le Mura Lucca: Jeffery 20, Orsili 10, Azzi ne, Ravelli, Jackubcova 8, Vitari ne, Cibeca, Madera 5, Bonasia 18, Zempare 6, Pastrello 4, Farnesi ne, Cibeca ne, Smorto 3 Coach Francesco Iurlaro

Reyer Venezia: Anderson 7, Bestagno 10, Gorini 17, Ciabattoni 9, De Pretto 8, Steinberga 4, Petronyte 12, Pastore 4, Meldere, Leonardi, Camporeale ne, Macchi 2 Coach: Ticchi

Parziali: 21-18; 39-27; 56-46


Il nuovo corso del Basket Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca targato Francesco Iurlaro si apre con il successo, ottenuto sul filo della sirena grazie ad una tripla sfornata da Valentina Bonasia, sulla Reyer Venezia nella 5° edizione del “Rhodigium Basket day”. Il parziale di 28-17 del quarto conclusivo ha sancito la prodigiosa rimonta delle biancorosse. Al di là del risultato, che conta il giusto durante il precampionato, Le Mura, alla prima uscita con il roster al completo e con alcune giocatrici reduci da vari acciacchi, ha fornito risposte confortanti a Iurlaro, uno degli ex di giornata assieme a Madera e Smorto.

In vista del debutto in gare ufficiali, programmato per sabato 5 ottobre contro Ragusa nell’opening day di Chianciano Terme, l’intensità in fase di non possesso, la capacità di non mollare mai nonostante una pesante situazione di svantaggio, le lagunari hanno infatti registrato anche un +19 nel corso del match e si sono presentate agli ultimi 10’ con la doppia cifra di vantaggio, e la sfrontatezza con cui le molte giovani neo biancorosse hanno approcciato al loro primo impatto contro avversarie di questo livello sono state le risposte più liete per Iurlaro. Come dichiarato nell’immediata vigilia ai canali social del club, una delle maggiori curiosità del coach di Mesagne era testare le tanti debuttanti nel massimo campionato nazionale. Lo spirito messo in mostra da

capitan Ravelli e compagne è quello di chi vuole raggiunger a tutti i costi gli obiettivi prefissiti.

Grazie a questa unione di intenti del gruppo, la classe dei singoli è salita ulteriormente alla ribalta.

Statistiche alla mano vanno sottolineati, oltre ai 18 punti della match winner Bonasia, i 20 messi a referto da Chucky Jeffery, atterrata giovedì e reduce da una sola seduta di allenamento con il gruppo, e la doppia cifra toccata da Alessandra Orsili.

Tra sette giorni il team del presidente Rodolfo Cavallo sarà di scena in quel di Empoli per

affrontare in amichevole l’Use, l’altra compagine toscana militante in Serie A1.


scritto da ufficio stampa Basket Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca



0 visualizzazioni

BasketRosa© 2023 Contact Us

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now