• Basket Rosa-PINKISBETTER

Capolavoro SBC Palermo Basket, sconfitta a domicilio la rivelazione Lucca



Serviva una Sicily By Car Palermo in assetto antisommossa, pronta a lasciare tutto sul parquet della Gesam Gas e Luce, e così è stato: le palermitane abbattono Le Mura Lucca e portano a casa la quinta vittoria stagionale con il punteggio finale di 71-76. Maiuscola prova di carattere per le ragazze di coach Santino Coppa, con una Cooper tornata a fare la differenza e la conferma di ritrovate vecchie certezze.

Quei ‘segnali’, spesso imperscrutabili ma anche decisivi, di una serata positiva per Palermo arrivano sin dall’avvio, con le due triple di Miccio nei primi minuti del match. In generale è l’approccio al match e il ritmo impresso dalle palermitane, specie in difesa, a mettere subito in difficoltà le padrone di casa. Ne vengono fuori diversi recuperi e giocate in campo aperto, ma sono gli ingranaggi finalmente oleati per servire Gatling nel cuore del pitturato a fare la differenza, così come avvenuto con Empoli. Jeffery non permette alle siciliane di scappare via e i primi 10’ si chiudono ancora con grande equilibrio (20-23). Polveri bagnate in avvio di secondo periodo, dove le due squadre riescono a mettere insieme appena dieci punti in sei minuti. Il tappo per Palermo lo tolgono le penetrazioni di capitan Verone e Russo, oltre alle sortite personali di Cupido che la portano spesso e volentieri ai liberi. Cooper e Bonasia si sfidano da oltre l’arco, ma è la SBC ad andare avanti al riposo grazie ad un 13-3 di parziale (29-38 al 20’).

Sono due bombe, a firma Ravelli e Jakubcova, ad aprire il secondo tempo di Lucca, con in mezzo la stessa moneta emessa da Cooper. Le padrone di casa di coach Iurlaro sprecano diversi extra-possessi, ma è ancora la difesa di Palermo a chiudere la via del canestro alle avversarie, con raddoppi costanti e grande pressione. Nel momento del bisogno, Cooper dimostra di esserci con nove punti, diversi su vere e proprie invenzioni personali. Flores Costa e Cupido elargiscono assist a destra e a manca per Gatling, con le siciliane ancora avanti al 30’ di 5 punti (50-55). L’ultimo periodo è un thriller da campione al box office: Jeffery non molla e accorcia le distanze ad un possesso, Gatling però è immarcabile in area, segnando non solo in appoggio ma anche in allontanamento. Madera, recuperata in extremis, sale sugli scudi con cinque punti di fila prontamente ricacciata indietro dalle giocate personali di Cupido. Quando la palla comincia a pesare è il ghiaccio a scorrere nelle vene delle palermitane al PalaTagliate: Cupido e Cooper non sbagliano dalla lunetta (praticamente perfetta tutta la SBC ai liberi con un 20-21 decisivo), mentre Ravelli mostra i fantasmi alle ragazze di coach Coppa, infilando la tripla del -3 a 4’ dalla sirena.

Nella fase decisiva del match è Flores Costa a far pendere la bilancia per le sue, prima con un jump sontuoso e poi con un gioco da tre punti che ricaccia indietro Lucca. In aggiunta, c’è anche la palla persa di Ravelli forzata dalla spagnola con la difesa. Madera forza da tre, mentre dall’altra parte Cooper attenta alla giugulare del match con il ventesimo punto della sua serata. Bonasia sembra poter mantenere vive le speranze delle toscane, ma è ancora Gatling a soffocare dalla lunetta i sogni di rimonta di Lucca.

Un capolavoro di orgoglio, dedizione e carattere il quinto successo stagionale della Sicily By Car (secondo in trasferta) grazie al quale la neopromossa formazione siciliana ‘gira’ a quota 10 verso il girone di ritorno. Un risultato che è già un vero e proprio piccolo miracolo sportivo.

GESAM GAS E LUCE LE MURA LUCCA - SICILY BY CAR PALERMO 71 - 76 (20-23, 29-38, 50-55, 71-76)

Le Mura Lucca: Jeffery* 17 (6/8, 1/3), Azzi NE, Jakubcova* 12 (4/9, 1/1), Cibeca NE, Bonasia* 12 (3/7, 2/3), Orsili, Ravelli* 6 (0/1, 2/5), Vitari NE, Farnesi NE, Madera 10 (2/3, 2/3), Zempare* 10 (5/10 da 2), Smorto 4 (2/5, 0/1)

Allenatore: Iurlaro F.

Tiri da 2: 22/45 - Tiri da 3: 8/17 - Tiri Liberi: 3/5 - Rimbalzi: 33 10+23 (Jakubcova 11) - Assist: 21 (Jeffery 5) - Palle Recuperate: 3 (Jeffery 1) - Palle Perse: 16 (Bonasia 5) - Cinque Falli: Bonasia

SBC Palermo: Russo* 12 (3/8, 0/3), Manzotti, El Habbab, Cupido 8 (1/6, 0/1), Flores Costa* 7 (3/4, 0/1), Cooper* 20 (5/9, 2/4), Miccio* 6 (0/1, 2/3), Verona 4 (2/3 da 2), Casiglia NE, Gatling* 19 (8/16 da 2)

Allenatore: Coppa S.

Tiri da 2: 22/48 - Tiri da 3: 4/13 - Tiri Liberi: 20/21 - Rimbalzi: 26 8+18 (Cooper 12) - Assist: 18 (Cupido 6) - Palle Recuperate: 3 (Russo 1) - Palle Perse: 11 (Flores Costa 3)

Arbitri: Yang Yao D., Bonotto F., Castellaneta A.

110 visualizzazioni

BasketRosa© 2023 Contact Us

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now