• Basket Rosa-PINKISBETTER

Cinque buoni motivi per seguite il Campionato di serie B

La pausa per le festività natalizie, arrivata quasi in concomitanza con il giro di boa del campionato (il primo turno del 2020 sarà anche l'ultimo del girone d'andata), offre l'occasione per fare il punto su quanto successo finora. E per chi si fosse perso i primi tre bellissimi mesi di stagione, c'è ancora tempo per rimediare: in questo articolo vi spieghiamo perchè il girone di ritorno sarà imperdibile!

1.GRANDE EQUILIBRIO IN TESTA

Se nei migliori thriller non c'è mai certezza su come andrà a finire, allo stesso modo i campionati più appassionanti sono quelli in cui regna l'equilibrio. E se le prime cinque squadre (San Raffaele, Roseto, Aprilia, Esquilino e Stella Azzurra) sono racchiuse da quattro soli punti, più equilibrio di così era difficile chiederlo: nei dieci scontri diretti tra le suddette prime cinque, nove si sono conclusi entro i 7 punti di margine. Il San Raffaele è primo da solo con una serie aperta di nove vittorie, ma in quattro occasioni ha prevalso al fotofinish (entro i due possessi). E anche dietro le Top 5 il livello resta altissimo: Orvieto ed Elite Roma sono appena scese dalla A2, Roma XVI è l'unica ad aver fermato la capolista, Pescara ha il secondo miglior attacco. Può bastare?

2.SONO TUTTE TOSTE

In realtà non basta, perchè anche fuori dalla zona playoff ogni partita va affrontata con la massima concentrazione. Prendete la SMIT Roma: ha vinto soltanto due volte, ma sei delle sue dieci sconfitte non hanno superato i due possessi di margine. Anche il Basket Roma, nostra prossima avversaria, ha spesso ben figurato: come nell'ultimo turno, sfiorando il colpaccio a casa del San Raffaele. La stessa Chieti vanta scalpi di prestigio come quelli ad Elite Roma e Orvieto. Vietato sottovalutare chiunque!

3.QUANTI DERBY!

La composizione del girone di quest'anno, allargato a quattordici squadre, ha favorito il proliferare dei derby: che, si sa, non sono partite come le altre. Basti pensare a quello della scorsa settimana tra le nostre Pantere e l'Antoniana Pescara, una partita tecnicamente e agonisticamente di livello superiore. Le otto romane iscritte ne garantiscono almeno uno a giornata: ogni squadra capitolina ne gioca addirittura 14 nella sola regular season. Ma anche il nostro Abruzzo, con tre delle quattro province rappresentate, non è da meno.

4.FORMULA ELETTRIZZANTE

Se in questa regular season non stanno mancando le emozioni, immaginate cosa potrà succedere nei playoff: visto il grande equilibrio di cui si è già parlato, la formula del doppio confronto andata/ritorno per i quarti di finale (ovviamente in caso di 1-1 varrà la differenza canestri) metterà a dura prova i deboli di cuore. E che dire della Final Four? Le quattro qualificate si sfideranno in campo neutro il 25 aprile: le due vincenti delle semifinali accederanno agli spareggi per la A2, con la finale del 26 che definirà la meglio posizionata. Da brivido!

5.IL FUTURO E' QUI

Detto delle squadre, meritano un approfondimento anche le singole protagoniste di questo campionato: molte sono atlete dal futuro avvenire, che si stanno facendo le ossa in un contesto di ottimo livello come la B di quest'anno. Scorrendo la classifica delle 20 migliori realizzatrici, ben 14 di queste non superano i 25 anni, e sono addirittura in sei a non averne compiuti 20. Vale la pena di menzionarle: Lavinia Lucantoni del Basket Roma, Roberta Lunadei del Magic Chieti, Giorgia Bovenzi di Aprilia, Ludovica Orsini di Orvieto, Ludovica De Marchi del San Raffaele e dulcis in fundo la nostra Irene De Vettor. Chissà che qualcuna di loro, o delle tante altre baby di questo girone, non faccia parlare di sè tra qualche anno.

LA CLASSIFICA

San Raffaele 22

Aprilia 20

Baia del Re Panthers Roseto 20

Stella Azzurra 18

Esquilino 18

Elite Roma 14

Antoniana Pescara 12

Roma XVI 12

Orvieto 10

Basket Roma 6

Magic Chieti 6

SMIT Roma 4

Pallacanestro Roma 4

Academy Latina 2


L'ULTIMA DI ANDATA (4 gennaio)

Basket Roma-Baia del Re Panthers Roseto (6 gennaio, ore 18:00)

Stella Azzurra Roma-Elite Roma (8 gennaio)

Academy Latina-Magic Chieti

Antoniana Pescara-Roma XVI

Orvieto-Esquilino

Pallacanestro Roma-San Raffaele

SMIT Roma-Aprilia


scritto da Stefano Blois, Area Comunicazione Baia del Re Panthers Roseto






337 visualizzazioni

BasketRosa© 2023 Contact Us

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now