• Basket Rosa-PINKISBETTER

Conferme alla Virtus Cagliari, dopo il Coach Ferrazzoli, Favento, Brunetti ,Zolfanelli e Lussu

CAGLIARI. Dopo aver riconfermato la guida tecnica per la prossima stagione di serie A2 femminile grazie all’accordo con il coach Iris Ferazzoli e l’assistente Valentina Calandrelli, la SS. Virtus Cagliari pensa a creare la formazione che cercherà la salvezza nel secondo campionato nazionale femminile.

In attesa dei rinforzi, che a breve potrebbero essere comunicati ufficialmente, la società del presidente Paolo Pellegrini è lieta di annunciare la conferma in maglia bianco azzurra, dell’ala alta Silvia Favento. Classe 1985 (4 aprile), Favento è reduce da una stagione sfortunata con la Virtus,avendo subito dopo poche giornate di campionato un brutto infortunio al ginocchio che l’ha costretta a chiudere anzitempo la stagione. Secondo anno con la Virtus anche per la cagliaritana Federica Brunetti (ala pivot) che, con i suoi 184 centimetri darà una mano sotto le plance (ha anche una buona mano dalla media distanza) proprio a Favento. Confermata in cabina di regia anche Martina Zolfanelli. Toscana di nascita (classe 1998) Martina lo scorso anno ha confermato la sua talentuosità convincendo tecnico e società a tenerla in via Pessagno anche per la prossima stagione.

Tra le altre conferme anche quella di Anna Lussu, playmaker con tanta grinta e cuore del 1985 (ex San Salvatore Selargius) con 163 centimetri di altezza. Nel roster della serie A2 ci saranno anche il play guardia, classe 1998, Laura Pellegrini Bettoli e l’ala pivot /172 centimetri) del 1999 Giada Podda, più un agguerrito nucleo ragazze provenienti dal settore giovanile che, durante la stagione, potranno maturare e dare una grossa mano d’aiuto al lavoro di tutto il gruppo.

Ufficio Stampa Virtus Cagliari


0 visualizzazioni

BasketRosa© 2023 Contact Us

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now