• Basket Rosa-PINKISBETTER

Controreplica sulle parole dell'agente di coach Orlando, il quale ci invia ulteriore rettifica

Tutto è nato nei giorni scorsi, da una intervista di De Vita al presidente Omeps Battipaglia per il sito "spunti & appunti", che abbiamo riportato nel nostro sito, alla quale l'agente Sig. Alessandro Schillardi che cura gli interessi del suo assistito coach Orlando ci ha chiesto di poter replicare.

Il presidente Sig. Rossini ha risposto tramite il proprio sito ufficiale della società da lui presieduta alle parole dell'agente che, non avendo un suo sito, ci invia in modo garbato la sua risposta che riportiamo in seguito, perché ci sembra doveroso assecondare la richiesta.

Come Basket Rosa crediamo che sia importante dare ai nostri lettori la veridicità dei fatti, ma visto il prorogarsi della diatriba che nessuno, all'infuori dei presenti può sapere veramente e integralmente ci fermeremo qui. Crediamo che la pallacanestro femminile come tutti gli sport ha i propri problemi, crediamo inoltre che si debbano risolvere nei modi e luoghi opportuni, non certo con botta e risposta nel nostro blog che collabora con tutte le società dalla A alla Promozione, passando per le manifestazioni giovanili dove ci impegnamo a diffondere e promuovere globalmente la pallacanestro femminile.




" Innanzitutto vorrei ringraziare il sito internet “Basket Rosa” che mi sta dando la possibilità di replicare di nuovo e assai brevemente al Dirigente responsabile dell’ASD Minibasket Battipaglia, sig. Rossini, dopo la sua ultima intervista (9.4.2020) rilasciata al sito internet del proprio club:


  1. I fatti e le circostanze da me precisate, con la precedente Rettifica, corrispondono alla ricostruzione degli avvenimenti da parte del mio cliente, il sig. Sandro Orlando

possono venire confermati in qualsiasi momento ed in ogni sede.

Accadimenti, questi di cui si discute, vissuti in prima persona quotidianamente dal mio cliente e di cui sono venuto a conoscenza di giorno in giorno attraverso il sig. Orlando, stante la ovvia mia assenza nel corso delle varie settimane del rapporto intercorso. 

Per questa ragione, non ritenendo necessario replicare nuovamente alle ultime asserzioni del sig. Rossini, mi riporto a quanto già da me dichiarato precedentemente.


2. Su un unico punto ritengo opportuno rettificare esplicitamente le ultime affermazioni del Rossini, in particolare riguardo ai rapporti contrattuali tra il sig. Orlando e Battipaglia. A riguardo, pur in presenza di un accordo BIENNALE (2019-2020 e 2020-2021) con diritto di recesso dal secondo anno, a pagamento, anche in favore del Club ed con il campionato di serie A1 ancora non annullato, il sig. Rossini ha più volte sollecitato il mio assistito alla risoluzione degli accordi, senza tuttavia formulare inizialmente alcuna proposta concreta; in seguito, proponendo il pagamento di 2 mensilità delle 4 ancora rimanenti per la stagione 2019-2020, con corresponsione a decorrere dal mese di Settembre 2020, con rate mensili di €1.000 ciascuna e SENZA riconoscimento del buyout relativo alla stagione 2020-2021; infine, dopo la mancata accettazione dell’allenatore, ritirando qualsiasi offerta transattiva, in quanto a suo dire, indignato dalla richiesta del sig. Orlando di riconoscimento del buyout contrattualmente pattuito per la risoluzione delle intese 2020-2021.

Confermo pubblicamente che, qualora venisse offerta una proposta transattiva al sig. Orlando di pagamento di 2 delle 4 mensilità 2019-2020 ancora dovute – e quindi alle stesse condizioni proposte alle giocatrici - oltre al buyout riferito, da pagarsi tutto entro il 30.6.2020, il sig. Orlando accetterebbe, come comunicato da settimane ai dirigenti di Battipaglia.


Distinti saluti,

sig. Alessandro Schilardi."




credit foto: FIBA.com



0 visualizzazioni

BasketRosa© 2023 Contact Us

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now