• Basket Rosa-PINKISBETTER

Della Fiore Broni: Le biancoverdi escono sconfitte da Costamasnaga


 

Niente da fare per la Della Fiore Broni che esce sconfitta (73-67) dal campo di Costa Masnaga contro la neopromossa Limonta. Le biancoverdi restano a 4 punti in classifica. Come nella sfida di domenica scorsa contro Venezia, coach Alessandro Fontana deve fare a meno di Ivana Tikvic, tenuta ancora in panchina a causa del taglio al braccio rimediato nella prima giornata di campionato. La pivot croata rimane in tuta ad incoraggiare le compagne. Parte decisamente molto meglio la Limonta Costa Masnaga che nei primi minuti trova con facilità la via del canestro, andando avanti fino all’8-0 dopo 2 minuti e 50 secondi del primo quarto. La formazione oltrepadana si sblocca con un tiro libero di Premasunac e un canestro di Orazzo (8-3), ma le padrone di casa tornano sul +10 (13-3) e ci pensa Nared dall’arco ad accorciare (13-6). Costa riesce a mantenere un piccolo vantaggio e chiude il primo periodo avanti di 4 (16-12). Il secondo quarto vede nuovamente le padrone di casa dettare legge, andando a 9 punti di vantaggio (28-19) alla metà del mini tempo. È il peggior momento per la formazione di coach Fontana. Ma le biancoverdi hanno una reazione di orgoglio e tornano in parità sul 28-28, grazie a due tiri liberi di Moroni. Poi arrivano quattro punti consecutivi di Premasunac, la bomba della playmaker marchigiana e un gioco da tre punti di Marida Orazzo per il 30-38 esterno. La Della Fiore piazza dunque un contro parziale di 2-19, ma proprio nel finale di primo tempo le Pantere biancorosse si rifanno sotto e Davis dalla linea dei 6metri e 75 firma il -3 (35-38) a tre secondi dalla fine del primo tempo. In avvio di terzo quarto, Costa rimette il naso avanti (39-38), ma Nared segna dopo aver catturato un rimbalzo offensivo dando ancora il là alla formazione di Fontana. È ancora l’ala di Portland a firmare il +11 (45-56) a 2’48” dalla sirena del tempo. Ma come accaduto in precedenza nel finale di periodo Costa rosicchia qualche punto (49-56) poi ci pensa Moroni dalla lunetta: 49-58 al 30’. Costa rimonta e mette il naso avanti (63-60). Broni torna sotto, rimette il naso avanti ma a 37 secondi dalla sirena una bomba di Davis la condanna. E nel finale suggella la prima storica vittoria delle lecchesi in A1 dalla lunetta.

43 visualizzazioni

BasketRosa© 2023 Contact Us

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now