• Basket Rosa-PINKISBETTER

FIBA Europe, le finali degli Europei 2021 saranno a Valencia, estese candidature 2023

Si è svolta ieri la riunione del Consiglio Fiba European modalità telematica, alla presenza del presidente Fiba Europe Turgay Demirel, presidente Fiba Mondo Hamane Niang e dei rispettivi segretari, Kamil Novak e Andreas Zagklis. Di seguito gli argomenti discussi e le decisioni prese.


FIBA Women's EuroBasket 2021 la fase finale si sposta in Spagna

Il Consiglio ha approvato un importante cambiamento per la manifestazione in programma a giugno del prossimo anno, sarà co-ospitata da Francia e Spagna.

La Spagna organizzerà a Valencia le fasi finali, oltre a due gironi della competizione continentale, mentre la Francia organizzerà gli altri due gironi in una città ancora in via di definizione.


FIBA Women's EuroBasket 2023 prolungata la scadenza candidature

Con la maggior parte delle Federazioni colpite dalla pandemia, il Consiglio ha approvato la proroga della presentazione candidature per ospitare l'evento, di tre mesi a marzo 2021.


Competizioni per Club: Eurolega ed EuroCup

Il Consiglio ha discusso circa lo stato delle competizioni della stagione in corso, inclusa la possibilità di organizzare un finale per i rispettivi campionati nella seconda metà di settembre o ottobre prossimi. E' stato deciso di riesaminare il punto nel prossimo consiglio in programma a giugno. Le due competizioni sono state le prime ad essere sospese in marzo, e da allora Fiba Europe sta monitorando la situazione covid-19 per prendere le opportune decisioni in merito. Per quanto riguarda la prossima stagione delle competizioni per club 2020-21, poiché sussistono ancora incertezze in termini di evoluzione delle misure sicurezza, protocolli per la salute e condizioni di viaggio; tenendo conto anche delle opinioni dei club e delle condizioni nei rispettivi paesi, la FIBA ​​Europe sta attualmente lavorando sulle diverse opzioni per quanto riguarda gli adeguamenti del calendario e del sistema di concorrenza per una decisione che sarà presa dal prossimo consiglio a giugno.


Riunione con le Federazioni Nazionali post covid-19

In aprile, la FIBA ​​Europe ha chiesto alle Federazioni Nazionali di compilare un questionario, per contribuire a mettere insieme un quadro del panorama post-COVID-19 nel basket europeo. Le risposte sono state poi analizzate ulteriormente nelle riunioni online del presidente, dei vicepresidenti e del direttore esecutivo della FIBA ​​in Europa con tutte le federazioni nazionali. Gli incontri hanno rivelato le difficoltà che la pandemia ha causato alle realtà cestistiche in tutto il continente.

Quanto emerso nel questionario e nelle riunioni sono stati discussi in consiglio direttivo e le informazioni saranno ora valutate attentamente per valutare una tabella di marcia post-COVID-19. La comunicazione con le Federazione è costante e verranno programmati altri incontri nel mese di giugno per valutare i nuovi sviluppi in ciascuna Federazione. Recentemente FIBA ​​Europe ha introdotto la sua piattaforma di scambio delle Federazioni nazionali al fine di avere una chiara panoramica dei recenti sviluppi in tutti i paesi e le federazioni membri; la piattaforma consente e incoraggia i membri a scambiare idee di progetti come il fondo per lo sviluppo dei giovani; Il suo mondo, le sue regole; attività educative e di formazione ecc. La tabella di marcia FIBA ​​Europa Post-COVID-19 sarà concretizzata nelle prossime settimane e quindi presentata al consiglio di giugno per l'approvazione.


Il programma Erasmus + di TIME-OUT 2.0 è stato posticipato

Inizialmente prevista a giugno l'inaugurazione del progetto TIME-OUT 2.0 a Praga è stata rinviata a una data da destinarsi. Il progetto verrà invece lanciato con un webinar e una videoconferenza nello stesso periodo, dal 22 al 26 giugno.


fonte:Fiba. com




0 visualizzazioni

BasketRosa© 2023 Contact Us

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now