• Basket Rosa-PINKISBETTER

Guida ai cambiamenti delle Nazionali, in vista della prima finestra FIBA Women’sEuroBasket2021 Qulif

La prima finestra delle qualificazioni EuroBasket 2021 della FIBA femminile si avvicina rapidamente e andiamo a vedere tutte le ultime novità in vista del grande evento; con le partite che si giocheranno giovedì 14 novembre e domenica 17 novembre, ci sono state molte novità:


Crespi passa dal'Italia alla Svezia


Dopo essersi separata da Francois Gomez al termine di l'EuroBasket femminile FIBA 2019 nonostante la qualificazione a disputare i tornei di qualificazione olimpica, la Svezia ha ingaggiato l'italiano Marco Crespi come suo successore. Crespi era al timone del suo paese natale a Belgrado, ma il suo contratto non è stato rinnovato dalla Federazione Italiana. Ironia della sorte, ha gareggiato contro la Svezia nelle precedenti qualificazioni, ma ora proverà a guidarla oltre Israele e Montenegro nel gruppo B.


L'Italia torna a Capobianco


È ritorno al futuro per l'Italia, si sono mossi rapidamente per sostituire coach Marco Crespi con Andrea Capobianco, che si imbatterà per la sua seconda volta nella hot-seat. In precedenza era l'head coach a l'EuroBasket femminile FIBA 2017 quando l'Italia perse per un soffio un posto ai Mondiali FIBA 2018. L'Italia incontrerà Repubblica Ceca, Danimarca e Romania nel Gruppo D.


Kovalev siederà nella panchina della Russia


La Russia è stata contendente per il podio EuroBasket 2019 e Tokyo 2020, ma non è stata all'altezza di entrambi. Alexander Kovalev è l'uomo che ha sostituito Olaf Lange, con il nativo di Orenburg che ha la gioia di allenare la squadra per la prima nella sua città natale per le qualificazioni iniziali. Ha fatto parte dello staff tecnico, quando la Russia ha vinto il titolo per l'ultima volta nel 2011. Ha anche ottenuto l'oro a livello giovanile, del Campionato europeo U16 all'inizio di quest'anno e, soprattutto, la Coppa del mondo femminile di basket U19 nel 2017. Questo è stato un successo costruito sulla partnership di Maria Vadeeva e Raisa Musina, con la coppia che ora dovrebbe spingere la squadra senior a nuovi livelli ora che la Russia ha perso tutti gli eventi internazionali dalle Olimpiadi del 2012. La Russia giocherà in Bosnia ed Erzegovina, Estonia e Svizzera nel gruppo C.


Kovacik raccoglie le redini della Polonia

Come allenatore del Club Campione di Polonia in carica, CCC Polkowice, non c'è dubbio che Maros Kovacik conosca il basket polacco dentro e fuori. Ora deve guidare il rilancio della nazionale polacca mentre cercano di riprendersi dal non aver disputato gli ultimi due round finali. Kovacik e la Polonia affronteranno la Bielorussia e la Gran Bretagna nel gruppo F.


Jocyte fa il salto tra "le grandi"


Ha ancora solo 13 anni, eppure Juste Jocyte ha ricevuto la convocazione nella squadra senior della Lituania per le qualificazioni. Celebrerà il suo 14 ° compleanno solo 48 ore dopo che la finestra sarà terminata e mentre resta da vedere se giocherà, è un enorme gratificazione per il talento stellare. Jocyte ha portato la Lituania alla finale del Campionato europeo FIBA U16 e una prima storica qualificazione ai Mondiali FIBA U17. E' stata inserita nell' All-Star Five dell'evento e ha recentemente incontrato Tony Parker a Lione.


Il Belgio ritrova la coppia vincitrice del titolo WNBA


Il Belgio sarà il favorito non solo per centrare la finale del 2021, ma se ci arriva, è probabile che sia un fortemente favorito al podio. Non da ultimo, perché nessun'altra nazione in competizione nelle qualificazioni può vantare una coppia vincitrice del titolo WNBA. "Le Gatte" daranno il bentornato a Kim Mestdagh ed Emma Meesseman dopo che le loro performance hanno fatto la storia con i Washington Mystics.


La Grecia deve voltare pagina


Per la prima volta in quasi due decenni, la Grecia uscirà per una campagna di qualificazioni senza due delle loro più grandi giocatrici di sempre. Questo perché Stella Kaltsidou si è unita alla leggendaria Evina Maltsi nel ritirarsi della nazionale. Significa un notevole reset per la Grecia e la svolta della pagina, con nuove responsabilità per atlete del calibro di Artemis Spanou, Pinelopi Pavlopoulou ed Eleanna Christinaki.


Articolo originale: http://www.fiba.basketball/womenseurobasket/2021/qualifiers/news/womens-eurobasket-2021-qualifiers-tracker-first-window

credit foto: Fip


351 visualizzazioni

BasketRosa© 2023 Contact Us

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now