• Basket Rosa-PINKISBETTER

La Crédit Agricole La Spezia è troppo spenta: al PalaMariotti vince Campobasso

54-66 il punteggio finale, non bastano tre bianconere in doppia cifra


Seconda battuta d’arresto stagionale per la Crédit Agricole La Spezia: Campobasso espugna il PalaMariotti col punteggio di 54-66. Niente da fare per le ragazze di coach Corsolini che, nonostante la gara fosse indirizzata verso la Magnolia già nel terzo quarto, hanno messo in campo tutta le energie a propria disposizione nel tentativo di rimonta. Tre le giocatrici bianconere in doppia cifra: Sarni - miglior realizzatrice del match - con 16 punti, Packovski e Templari con 12. A fare la differenza è stata la maggiore fisicità delle molisane, che hanno pressato le spezzine per tutti i 40 minuti e senza concedere tiri facili alle padrone di casa.Eppure la Crédit Agricole parte con uno sprint bruciante: un 11-2 costruito con tre triple ed un piazzato dal duo Sarni-Packovski. Poi però comincia effettivamente la gara di Campobasso, che mette a segno un contro-parziale di 0-11 con Masic protagonista (11-13). La Molisana mette così la testa avanti per la prima volta e ci rimarrà anche al termine del primo quarto, chiusosi sul 15-17. Nel secondo periodo la Magnolia prende il largo, arrivando al +10 con Porcu (17-27), ma la Cestistica non molla e rientra sul -5 con Tosi (24-29). In chiusura di frazione, però, arriva il nuovo parziale di Campobasso, che va all’intervallo lungo sul 24-34.Nella ripresa le ospiti allungano fino al +13, ma le spezzine non demordono e, grazie alle triple di Sarni e Diene più un libero di Packovski, arrivano al -6 (33-39). Campobasso, però, ha il merito di ricacciare indietro le bianconere ogni qualvolta tentino di tornare troppo a contatto: guidata dal capitano Di Gregorio, La Molisana ripristina il vantaggio in doppia cifra (38-49). Il finale vede la Cestistica spendere le ultime energie rimaste ma, purtroppo, inutilmente, con la Magnolia che tocca addirittura il +17. Finisce 54-66, con la Crédit Agricole che cede nuovamente il primato a Campobasso dopo averlo preso in prestito per una giornata, e che si accinge a riposare un altro weekend come da calendario per via dell’esclusione dal campionato dell’Athena Roma. CRÉDIT AGRICOLE LA SPEZIA 54-66 LA MOLISANA CAMPOBASSO (15-17, 24-34, 38-49) LA SPEZIA: Diene 6, Packovski 12, Corradino, Templari 12, Moretti ne, Tosi 2, Mori, Salvestrini ne, Sarni 16, Olajide 6. ALL: Corsolini.

CAMPOBASSO: Masic 2, Marangoni 8, Porcu 8, Sammartino ne, Di Gregorio 7, Di Costanzo ne, Sanchez 7, Chrysanthidou 6, Bove 7, Mancinelli 11, Amatori ne. ALL: Sabatelli.




0 visualizzazioni

BasketRosa© 2023 Contact Us

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now