• Basket Rosa-PINKISBETTER

La grande festa di Futurosa Trieste per i 10 anni, tra passato, presente e futuro!

FENOMENALE! Nessun aggettivo meglio di questo può descrivere l’incredibile serata

vissuta sabato, nella quale la nostra società ha festeggiato il traguardo dei 10 anni di

attività!

In un teatro Miela gremito fino al “sold-out”, le oltre 350 persone presenti hanno avuto

l’occasione di ripercorrere la storia rosanero in un crescendo dalla nascita fino ad arrivare alla splendida realtà che è oggi per il movimento cestistico della nostra città.

Un emozionante video sui valori del basket e della nostra società ha aperto a sorpresa

l’evento, catturando l’attenzione dei presenti e preparandoli a quello che poi ne sarebbe

seguito. Uno sguardo alle origini, con la grande festa organizzata esattamente 10 anni fa

al Pala Chiarbola per far conoscere alle prime bimbe il glorioso passato del basket femminile a Trieste, il ricordo delle prime squadre rosanero ma anche la spiegazione, per chi ancora non lo sapesse, di com’è nato il nome “Futurosa”.

Successivamente è stato il momento di un gruppo di giovanissime ragazzine che si è reso protagonista di una strepitosa esibizione di ball hanlding accompagnata da musica, video ma soprattutto dagli scroscianti applausi a tempo di musica di un pubblico divertito. Alle piccole #F si è poi unito il ricco vivaio minibasket di Futurosa e Basket Academy che, guidato da una quindicina di istruttori, è salito sul palco per presentarsi alla platea ma soprattutto per cantare assieme l’Inno di Futurosa, scritto ed inventato proprio dalle giovani rosanero.

A seguire sono stati presentati i tanti progetti che la società sta portando avanti: in primis, il più grande di tutti, il Progetto Donna, che ha come scopo quello di dare ad ogni ragazza la sua opportunità nel mondo del basket futurosa, successivamente è stato illustrato il Progetto Collegiale che offre momenti di crescita e confronto con le altre bellissime realtà triestine quali Coselli, Servolana e Basket Trieste e per ultimi, ma non per questo meno importanti, il Progetto #Forna e il Progetto Lunghe, programmi ad alta specializzazione fisica e tecnica mirati per crescere bene, diventare atlete e giocatrici di basket. Progetti importanti ed ambiziosi in cui la società crede molto, che si sono resi possibili anche grazie all’aiuto e al sostegno di tante persone e realtà triestine, che si sono fidate ed appassionate a Futurosa e hanno dato il loro contributo, ognuna secondo le proprie possibilità, sottoscrivendo la #F Card o aderendo al circuito riservato alle aziende.

Un altro momento molto sentito è stato quello dedicato alla presentazione delle numerose squadre del settore giovanile, che in questi anni hanno tenuto alto il nome della nostra società sul territorio regionale ma non solo, conquistando successi, Finali Nazionali e, con alcune giocatrici, importantissime medaglie in campo Europeo con la maglia azzurra. A turno sul palco sono dunque salite l’U13, l’U14, l’U16-U18 con i relativi staff che hanno ricevuto l’applauso di tutto il teatro e un augurio “personalizzato” per la nuova stagione.

Successivamente è stato il turno delle colonne portanti della società, le stesse che c’erano 10 anni fa e dalle quali tutto è partito: hanno così preso la parola Stefano Paccione, Paolo Ravalico ed il presidente Davide Fornasaro che oltre a ringraziare i presenti per aver condiviso un momento così importante, hanno ricordato con orgoglio da dove tutto è partito e le persone che hanno aiutato il Futurosa a crescere e a consolidarsi, focalizzando poi l’attenzione sulla strada da percorre per arrivare al 2030 sempre nel rispetto dei tre principi base sui quali si fonda la società che sono l’inclusione, la formazione ed il coraggio a competere

Particolarmente sentiti sono stati i successivi interventi delle autorità nelle persone di

Francesco Panteca, Presidente del Consiglio Comunale, e di Francesco Cipolla, vice

presidente del CONI regionale: entrambi hanno speso belle parole per tutto lo sport

triestino, per il movimento del basket femminile ed in particolare per quello che è lo

splendido mondo di Futurosa, di cui sono rimasti piacevolmente sorpresi.

Momento culmine della serata è stata la presentazione stile “NBA” della giovane Prima

Squadra e del relativo staff, che questa settimana farà l’esordio stagionale nel campionato di serie B dopo un’annata, la scorsa, stupenda, conclusa con la conquista dei playoff da esordiente.

Proprio in chiusura di festa, c’è stata l’ultima sorpresa di una serata davvero incredibile

con la riproduzione di un video che ha raccolto tutti i migliori auguri e desideri per la

società rosanero da parte di bambine, ragazze e dello staff. Il soffio finale sulle candeline, con l’augurio che tutto ciò si avveri, ha messo la parola “fine” all’indimenticabile serata rimandando l’appuntamento al 2030!


scritto da ufficio stampa Futurosa Trieste




44 visualizzazioni

BasketRosa© 2023 Contact Us

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now