• Basket Rosa-PINKISBETTER

La lenta ripresa della normalità alla luce del nuovo Decreto del Presidente Consiglio dei Ministri

Con la pubblicazione del suddetto decreto con ulteriori specifiche per i comuni della "zona rossa" nella fattispecie i Comuni di Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione d'Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Floriano, Somaglia, Terranova dei Passerini in Lombardia ed il comune di Vò Euganeo in Veneto contenuti dell'art.1 e le misure urgenti adottate per le regioni Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto, le province di Pesaro e Urbino, Savona, Bergamo, Lodi, Piacenza e Cremona contenute nell'art. 2.

In queste regioni all'art.2 comma 1a recita "sospensione degli eventi e delle competizioni sportive di ogi ordine e disciplina , sino all'8 marzo 2020, in luoghi pubblici o privati. Resta consentitolo svolgimento dei predetti eventi e competizioni, nonché delle sedute di allenamento, all'interno degli impianti sportivi utilizzati a porte chiuse, nei comuni al di fuori della "zona rossa" citati in allegato 1. E' fatto divieto di trasferta organizzata dei tifosi residenti nelle regioni citate nell'allegato 2 per la partecipazione ad eventi e competizioni sportive che si svolgono nelle restanti regioni."

Nei restanti articoli dal 3 al 5 contengono misure di informazione, prevenzione e misure igieniche estese sul territorio nazionale.


Alla luce di questo molte società comunicano che nel rispetto delle normative e delle norme igienico sanitarie messe appunto da OMS, ISS e FMSI riprendono gli allenamenti come comunica Basket Costa per l'Unicef. Da lunedì 2 marzo, infatti, riprendono gli allenamenti, ma solamente per i quattro gruppi senior/under 18, ovvero Serie A1, Serie D Maschile, Serie B Rossa e Serie B Verde, che crediamo abbiano la maturità sufficiente per gestire le regole imposte dalle direttive nazionali che mirano ad evitare il diffondersi del contagio del Covid-19. All'interno di questi gruppi gli allenamenti saranno svolti a porte chiuse, nessuno oltre ad atleti e staff può superare il cancello esterno dell'impianto. Gli stessi allenamenti verranno strutturati su apposite convocazioni: sottolineiamo che non ci sarà alcun obbligo di presenza e ognuno potrà liberamente decidere se partecipare o meno secondo la propria sensibilità, prendendosi chiaramente ogni responsabilità individualmente, ben sapendo che non verrà preso alcun provvedimento disciplinare in caso di assenza. Tutto il resto dell'attività, invece, rimarrà sospesa. Riteniamo che sia logico e naturale adeguarsi alle scelte fatte dalle Istituzioni riguardo la frequenza scolastica per contenere al massimo il contagio, date le minori esigenze agonistiche di questi gruppi e l'impossibilità a gestire le responsabilità penali e civili, completamente demandate ai rappresentanti legali delle Società Sportive.

Basket Costa per l'Unicef si riserva di dare ulteriori comunicazioni non appena ci saranno variazioni delle condizioni sanitarie.

Anche il Famila Basket Schio sembra giocherà le prossime due partite a porte chiuse, il primo incontro contro Broni al PalaRomare, martedì 3 marzo alle ore 20, seguito poi dalla sfida con Sesto San Giovanni, sempre in casa venerdì alle ore 20. Entrambe le partite sono state anticipate rispetto al calendario originale. Anche la Pallacanestro Vigarano fa sapere che giocherà regolarmente contro Broni l'8 marzo a porte chiuse e che dopo la riunione svoltasi venerdì in Lega Basket Femminile la quale ha concesso alle società di concordare tra loro le date di recupero che ovviamente saranno tutti infrasettimanali. Tramite il DG Zazzaroni, presente alla riunione di Lega che riporta "si è discusso tra Lega e rappresentati delle società in serenità e tranquillità. Tutti avevano ben presente che per la regolarità del campionato era importante, direi fondamentale, poter ritornare a giocare al più presto. Questo perché la regular season deve concludersi massimo entro le festività pasquali."



Decreto 1 marzo 2020


12 suggerimenti Federazione Medico Sportiva Italiana per evitare la diffusione del Coronavirus negli impianti sportivi









131 visualizzazioni

BasketRosa© 2023 Contact Us

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now