• Basket Rosa-PINKISBETTER

La Nico ricorda Bryant e vince la sesta partita consecutiva



“Everything negative, pressure, challenges -  is all an opportunity for me to rise.”

Nel pre-gara le giocatrici della Nico hanno indossato una t-shirt con questa frase emblematica di Kobe Bryant per omaggiarne la figura di uomo e campione, ad una settimana dalla tragica morte.

La sfida contro Civitanova Marche poteva nascondere delle insidie ma le ragazze di Andreoli l’hanno affrontata fin da subito con grande determinazione (15-4 il punteggio a fine primo quarto), contenendo la ex Sorrentino e la straniera Pèrez, all’esordio.

Nel secondo quarto le ospiti hanno segnato 29 punti limitando il distacco all’intervallo (37-33) e riuscendo a completare la rimonta sul 47 pari. A quel punto però prima Pochobradska e poi Lazzaro (14) e Pappalardo (13) hanno scavato il solco definitivo tra le due compagini (71-56). Per la giocatrice ceca una prestazione superba con 27 punti, 14 rimbalzi e 39 di valutazione.

La notizia più importante non è sicuramente la sesta vittoria consecutiva quanto il ritorno in campo di Sara Innocenti, autrice di una tripla nella ripresa, che era ferma dalla scorsa stagione a causa di un brutto infortunio. Prossimo appuntamento in trasferta a Viterbo contro una formazione che lotta per la salvezza e che quindi farà di tutto per strappare due punti.

Nico Basket: Nerini 2, Lazzaro 14, Pochobradska 27, Perini 7, Pappalardo 14, Giari, Mariotti 4, Giglio Tos, Innocenti 4, Moncini, Modini, Puccini n.e. – All. Andreoli

Fe.ba. Civitanova Marche: Ortolani 5, Sorrentino 9, Paoletti 14, Bocola 6, Trobbiani 4, Binci 6, Perez 12, Pelliccetti, Gombac n.e., Angeloni n.e., Severini n.e. - All. Scalabroni

28 visualizzazioni

BasketRosa© 2023 Contact Us

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now