• Basket Rosa-PINKISBETTER

LA TECHFIND CERCA UN SORRISO DEL DERBY DEL PALARESTIVO




Dopo l’onorevole sconfitta sul campo della Magnolia Campobasso il quintetto giallonero cerca riscatto nel match contro la Virtus

Selargius, 17 dicembre 2019

Non c’è un attimo di sosta per la Techfind San Salvatore: appena il tempo per disfare le valigie dopo la lunga trasferta di Campobasso ed ecco che all’orizzonte si profila un nuovo, delicatissimo, impegno: il derby in casa della Virtus Cagliari.

Nella sfida infrasettimanale del PalaRestivo le giallonere cercheranno di ritrovare quel successo che manca, ormai, da quasi un mese. La sfida del Palasport Vazzieri ha comunque confermato il buon momento di forma del San Salvatore, che per oltre un tempo si è dimostrato all’altezza della squadra destinata, con ogni probabilità, a vincere il girone: “L’avversario non ha bisogno di presentazioni – spiega coach Restivo – nonostante la loro grande qualità siamo riusciti a offrire una prestazione positiva. Visto il contesto, abbiamo cercato di utilizzare la gara anche per rifiatare e rimettere in condizione chi non è al meglio”.

Mercoledì, in via Pessagno, si giocherà una gara ben diversa. Grazie al successo di sabato scorso contro le ‘azzurrine’ dell’High School Basket Lab, infatti, le biancoblu di Iris Ferazzoli hanno raggiunto quota 6 punti in classifica. Due in meno rispetto alla Techfind, che vuole assolutamente scongiurare l’aggancio: “Mi aspetto una gara per certi versi simile a quella contro il Cus – aggiunge il tecnico – almeno sotto il profilo emotivo e agonistico. Inizialmente ci potrà essere un pizzico di tensione, considerata anche l’importanza della posta in palio. Il loro gioco è fatto di aggressività e corsa, dunque dovremo essere bravi a non snaturare il nostro stile e impostare il ritmo a noi più congeniale. Nonostante gli infortuni (nell’ultima gara erano fuori l’ex Lussu e Guilavogui, oltre alla lungodegente Favento, ndr) la Virtus ha una rotazione discretamente lunga, e cerca di mantenere alta l’intensità con sostituzioni frequenti. Noi, di contro, cercheremo di gestire i minutaggi in maniera intelligente per mettere nelle migliori condizioni le nostre trascinatrici. Inoltre anche il San Salvatore ha delle giovani di valore, che nella gara di mercoledì saranno ancora chiamate a dare un contributo importante”.

Per il coach giallonero la sfida in casa della Virtus ha un sapore speciale: “Quel palazzetto ha ovviamente un valore affettivo del tutto particolare – spiega – perché è stato creato da mio papà e da Carlo Caschili, che considero il mio secondo padre. Conosco la palestra in ogni suo angolo, perché è lì che sono cresciuto. Non tanto come allenatore, quanto come uomo. L’emozione ci sarà all’inizio, ma poi mi concentrerò esclusivamente su una partita importante che vogliamo vincere”.

Palla a due mercoledì 18 dicembre alle 18 al PalaRestivo di via Pessagno a Cagliari. Gli arbitri designati sono Emmylou Mura di Cagliari e Silvia Zanetti di Este (PD). La gara verrà ripresa dalle telecamere di Directa Sport e sarà trasmessa, a partire da giovedì, sul sito directasport.it.

6 visualizzazioni

BasketRosa© 2023 Contact Us

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now