• Basket Rosa-PINKISBETTER

NON RIESCE L’IMPRESA IN TRASFERTA A UDINE
 CARUGATE, DECIMATA, ESCE A TESTA ALTA Le lombarde pagano

Francesca Diotti, Veronica Schieppati e Sara Usuelli (Foto: Simone Mallardo) Niente da fare contro Udine. Nella terza giornata di campionato di basket serie A2 femminile, le friulane si impongono nettamente con il punteggio di 56-36 contro una Mapp Tools Carugate alla seconda uscita in campionato, decimata, sfortunata ma che esce dal campo a testa alta. Delle cinque senior a disposizione infatti, due erano a mezzo servizio (Tomasovic rientrava dopo un infortunio che l’ha tenuta ferma per quasi tutto il precampionato, Schieppati aveva una caviglia in disordine). Con loro, cinque U18, tutte scese in campo  per dare il loro contributo senza paura, compresa Grassia, all'esordio in maglia neroverde nonostante una fastidiosa tendinite che si porta dietro ormai da un mese. Cesari: “La buona notizia è l'ottima risposta ricevuta dalle Under” “Sapevamo sarebbe stata complicata senza Giulia Colombo, con Tomasovic ancora indietro con la preparazione e soprattutto senza il nostro primo terminale offensivo, Giulia Maffenini. La sua assenza ci ha tolto molto sul lato offensivo. Poteva essere un’opportunità per il resto della squadra, con più tiri a disposizione, ma devo dire che anche Udine è stata brava a metterci in difficoltà su entrambi i lati del campo. Faccio i miei complimenti alle nostre Under, che hanno giocato senza timori, tirando anche da tre quando c’è stata l’occasione. Certo, lo 0 su 13 è uno degli aspetti su cui dovremo lavorare in settimana” ha commentato a fine gara coach Gigi Cesari. Brave a non affondare Le lombarde hanno tenuto sostanzialmente il campo per un tempo, il cui parziale, 32-22, è frutto dell’ottima partenza per Udine della lunga lettone Liga Vente, 11 dei suoi 14 punti li ha segnati nei primi venti minuti chiudendo come miglior marcatrice della partita. Carugate, trascinate da Canova e Gambarini, è riuscita a non affondare nel terzo quarto, 44-30 per le friulane, brave poi a gestire il vantaggio e allungare nei minuti finali. Sabato arriva Crema Il bilancio in classifica per la squadra allenata da coach Cesari è una vinta e una persa. Sabato, al Palasport di Carugate, arriva il Basket Team Crema dell’ex Laura Zelnyte. Il tabellino Delser Udine – Mapptools Blackiron Carugate 56-36 (17-11, 15-11; 12-8, 12-6) Diotti 5, Gambarini 9, Canova 11, Schieppati 2, Fossati 6; Tomasovic 1, Possali, Pontillo, Usuelli, Grassia. All. Cesari

Ufficio Stampa ASD Basket Carugate

0 visualizzazioni

BasketRosa© 2023 Contact Us

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now