• Basket Rosa-PINKISBETTER

Serie A2: Sanga stellare batte Mantova Bnm



​Sono arrivati i primi due punti per Sanga che esce vittoriosa, con un’ottima prestazione, dal match contro le sangiorgine, ancora orfane di Giulia Monica e Lucrezia Zambonini.

Le milanesi hanno giocato per tutta la serata con percentuali altissime al tiro piazzando un break letale nel secondo quarto che ha segnato tutta la partita per le biancorosse.

​Per i primi minuti le polveri sono bagnate per entrambe le compagini senza nessuna delle due squadre che riesca ad imporre il proprio gioco, ma dopo poco Sanga piazza diverse bombe arrivando al 17-5 in loro favore. Le sangiorgine sono poche lucide e troppe sviste concedono ripartenze alle casalinghe che allungano fino al 21-8 che si ridurrà a 21-11 con la tripla di Capitan Antonelli allo scadere dei primi dieci minuti.

​Seconda frazione di gioco con una difesa biancorossa che permette troppi spazi alle avversarie che riesce ad agguantare pochi rimbalzi concedendo seconde occasioni. Sanga dilaga e dopo poco si porta sul +20 (33-13). Le milanesi stringono forte in difesa non permettendo alle sangiorgine di accedere al canestro in maniera agevole, a questo si aggiunge la serata dalle percentuali opache per Mantova, mentre Sanga sin dai primissimi minuti presenta percentuali stellari dalla media e lunga. Sulla pausa lunga il divario è considerevole: 51-20 per le nero-arancio.

​Rientrate dallo spogliatoio le percentuali di Sanga continuano a viaggiare su percentuali alte seppur con un piccolo abbassamento, mentre San Giorgio spinge maggiormente in difesa dando più attenzione e riuscendo a bloccare diversi tentativi delle avversarie. Nella loro metà campo di gioco le sangiorgine sono più puntuali e riescono a strappare con orgoglio qualche punto importante accorciando fino al 62-39 di fine quarto.

​L’ultima frazione di gioco è a luci ed ombre per MantovAgricoltura: all’inizio Sanga riesce ad allontanarsi sempre di più, un parzialino di 0-7 delle biancorosse alza l’umore delle giocatrici di coach Botticelli che arrivano fino al 72-51. La reazione delle casalinghe non tarda ad arrivare e con altri quattro punti rimarcano nuovamente le distanze.

I tentativi di bloccare le milanesi non mancano e le sangiorginemettono in campo tanti sforzi e tanto sudore per portarsi a casa qualche punto, ma la serata è completamente storta: nonostante la difesa forte e pressante le milanesi continuano a trovare il canestro. Nel finale il punteggio concede a coach Botticelli di far tastare il campo di Serie A2 alla giovane Errera che esordisce con la maglietta di MantovAgricoltura nel secondo campionato nazionale.

La serata si chiude così sull’83 a 58 per Sanga che si porta a casa i primi due punti del campionato.

Archiviata questa serata da dimenticare e finita la trance di trasferte consecutive, i giochi si sposteranno nuovamente a Mantova con la prossima partita fissata a sabato prossimo, 9 novembre, alle ore 21:00 presso il DLF contro le avversarie di Ponzano.

Il Ponte Casa d’Aste Sanga Milano: Toffali 19, Cicic 19, Guarnieri 12, Beretta 11, Dell’Orto, Visigalli 3, Pagani n.e., Lussana 1, Quaroni 5, Trianti 2, Carrara 11, Stilo n.e.. All.re Franz Pinotti

MantovAgricoltura: Pastore 5, Bottazzi 5, Petronio 2, Antonelli 3, Kotnik 14, Bernardoni 10, Zambonini n.e., Pizzolato, Bottazzi 9, Monica n.e., Ruffo 10, Errera. All.re Botticelli

0 visualizzazioni

BasketRosa© 2023 Contact Us

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now