• Basket Rosa-PINKISBETTER

SERIE B – Pink: buona la prima!



Prima partita, primo over time, primi 2 punti per le Pink.

Bari, 13 ottobre 2019 – Una prima di campionato che rispetta ogni inizio di stagione: squadre tese e molto su cui lavorare.

Inizio gara molto contratto, che vede baresi e stabiesi osservarsi, commettere errori banali e cercare il giusto equilibrio. Devono passare due minuti dal fischio iniziale per vedere il punteggio progredire sul tabellone. E’ la rosablu Anghely Delli Carri ad aprire le danze e chiuderle per il primo quarto, infatti allo scadere dei primi 10 minuti la Pink conduce 17 (di cui 13 su tiro libero) a 12.

La risposta di Stabia non si fa attendere, le campane si presentano in campo per la seconda frazione di gioco più compatte e con un gioco più fluido. Scala e Germano danno gran supporto in attacco al lavoro di Potolicchio, che sin da inizio partita si mette in evidenza con pungenti incursioni. Le baresi soffrono a rimbalzo e a volte si fanno trovare impreparate nei contropiedi avversari. Si va all’intervallo lungo in perfetta parità: 26-26.

Nel terzo quarto coach Veneziani prova a ostacolare l’attacco stabiese con difese miste, piazzando la solita e fastidiosa Tansella su Potolicchio. Le baresi riescono a recuperare palloni importanti, ma continuano ad essere poco incisive in attacco e con basse percentuali da fuori. Stabia non fa altro che continuare il trend del secondo quarto e riesce a portarsi in vantaggio di 8 punti (fine terzo quarto 41-49).

La quarta frazione vede finalmente una reazione da parte delle baresi, grazie alla perseveranza di Delli Carri e all’efficacia di Taimara Suero, che sale in cattedra trascinandosi la squadra. Importante il contributo della giovane Benny Volpe, che si fa sentire sotto le plance in difesa e mette a segno punti preziosi in attacco. La Pink riaggancia così Stabia, portando il punteggio di nuovo in perfetta parità allo scadere del tempo regolamentare (59-59). Si va ai supplementari.

Pronti, via e Taimara Suero mette subito una tripla che ha il sapore della vittoria, al resto ci pensano i canestri fondamentali di Carlotta D’Alessandro e Nadja Pavlovic. La Pink chiude la pratica al termine dell’overtime (76-72) davanti a una importante cornice di pubblico, accorso numeroso al PalaCarrassi.

Tanti gli spunti per coach Veneziani che in questa settimana dovrà preparare l’ostico match per la trasferta contro la Nuova Matteotti Corato.

Tabellini

PINK SPORT TIME BARI 76

Delli Carri A. 29, Pavlovic N. 7, La Sorsa L. 3, D’Alessandro C. 9, Giangrande F. 5, Volpe B. 5

7, Suero Coronado T. 15, Tansella D., Pucci C., Miccoli G., Coppolecchia V., Pietrarossa M.

Veneziani A. (all.) – Angelilli D. (vice all.)

BASKET FEMM. STABIA 72

Stigliano R., Somma C., Seka S. 4, Potolicchio R. 32, Scala C. 14, Paduano I., Cannavale I. 7, Inverno L. 6, Monda G. 2, Russo F., Germano S. 7, De Rosa R., Umberto S.

Pischedda D. (all.) – Martone N. (vice all.)

NOTE: Espulso Martone N. (3’41’’ over time)

17 visualizzazioni

BasketRosa© 2023 Contact Us

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now