• Basket Rosa-PINKISBETTER

STATI GENERALI LBF, 43 SOCIETA’ SI CONFRONTANO



Martedì 17 Marzo, alle ore 17, in una conference call Skype, le 43 società di A1 e A2 femminile si confronteranno per

sapere le ultime novità dalle parole del Presidente LBF Massimo Protani, che è in stretto contatto con i vertici FIP e CONI,

per avere un quadro più preciso della situazione. Purtroppo le notizie che abbiamo ora, non sono certamente positive.

I contagi aumentano e la riapertura della stagione per il week end del 3-4 Aprile ormai sembra una chimera.


Nella foto Massimo Protani, Presidente Lega Basket Femminile ( foto Basketinside )

Sul piatto varie possibilità, ma la ripresa quantomeno degli allenamenti, si prevede possa essere in funzione della

riapertura delle scuole, che quasi sicuramente sarà rimandata dopo Pasqua. Così nasce il problema di non avere

sufficiente spazio per recuperare gli incontri sospesi e finire la regular season.

Lo scenario migliore potrebbe essere una ripresa direttamente con playoff e playout senza finire la stagione regolare.

ipotesi comunque difficileperchè attuabile solo quando ci possa essere massima sicurezza sanitaria,

lo scenario peggiore potrebbe essere la sospensione definitiva del campionato, poi sarà la Federazione a decidere

se annullare il campionato o cristallizzarlo, ovvero tenere buona la classifica attuale e procedere a promozioni e

retrocessioni così come dall’attuale status quo.



Una situazione che non ha precedenti, e che porta le società in una situazione di stallo, per non dire di crisi,

non potendo mantenere gli obblighi dei contratti di sponsorizzazione, con conseguenti mancati introiti,

anche se noi speriamo sempre che il supporto dei nostri sponsors, possa avere un seguito.

Le società di A2 agli Stati Generali di Martedì, porteranno una mozione per la sospensione definitiva del

campionato che permetta anche a atlete e staff di liberarsi dai propri impegni.

Si prevedono purtroppo mesi difficili per tutti, e qualsiasi soluzione prenda la Federazione, siamo certi, porterà una

parte del movimento ad essere scontenta, vuoi per chi voleva la promozione, vuoi per chi voleva giocarsela fino alla

fine per salvarsi. Prossimo comunicato stampa, Martedì sera dopo l’assemblea per tenervi informati sugli sviluppi

ASD Basket Carugate

0 visualizzazioni

BasketRosa© 2023 Contact Us

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now