• Basket Rosa-PINKISBETTER

Turno infrasettimanale di campionato per l'Ecodent Point Mep Alpo che recupera domani, giovedì 24


L'Alpo Basket è a punteggio pieno e punta ad allungare la serie su un campo tradizionalmente ostico: il Basket Team invece ha vinto soltanto una gara delle tre disputate sinora, anche se ha sempre giocato in trasferta. Quello di domani sarà pertanto il primo match casalingo delle cremasche che, rispetto all'anno scorso, hanno cambiato guida tecnica: coach Giuliano Stibel, ex Albino, ha rimpiazzato in estate Sguaizer che è passato al maschile (Gardonese, serie C/Gold). Ex di turno della partita di domani Marta Scarsi, 5 punti e 7,5 rimbalzi a partita sinora: «Oltre a Scarsi, Crema ha aggiunto Zagni e Zelnyte che hanno sostituito Blazevic, Nori e Parmesani - afferma il coach veronese Nicola Soave - La squadra rimane competitiva anche perché il suo fulcro è in mano nelle "vecchie" Caccialanza, Capoferri, Melchiori e Cerri: le caratteristiche sono le solite, la corsa e il fatto che se entra in striscia, è difficile da fermare». Per quanto riguarda la tua squadra, la netta vittoria ha Mantova vi ha dato tanto entusiasmo: «Sì, entusiasmo e tanta carica e consapevolezza dei nostri mezzi: non è mai facile vincere in trasferta, dobbiamo pertanto cavalcare l'onda soprattutto in una settimana complicata come questa, nella quale giochiamo tre volte». Infatti 48 ore dopo Crema avrete il big-match in casa con Castelnuovo Scrivia: «Pensiamo ad una gara alla volta: in queste due gare sarà importante sia l'aspetto mentale che quello fisico. Non dobbiamo disperdere energie ed avere attenzione e pazienza: domani non sarà semplice, Crema non è in difficoltà nonostante i soli 2 punti in classifica che sono frutto di un calendario particolare e anomalo». Andrea EtrariUff. Stampa Alpo Basket '99

0 visualizzazioni

BasketRosa© 2023 Contact Us

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now