Azzurra Orvieto : le giovani sempre più al centro del progetto

May 27, 2017

La stagione 2016-2017, come sappiamo, è andata in archivio in maniera ampiamente positiva per Azzurra Orvieto. La società Umbra è già al lavoro - da tempo - per programmare al meglio il nuovo campionato, sia per ciò che concerne la prima squadra sia per il settore giovanile. Il Presidente Giampiero Giordano ci traccia un suo bilancio.. con un occhio di riguardo alla stagione entrante: "Al di là degli ottimi risultati che abbiamo ottenuto con l'A2 e con tutte le squadre del settore giovanile a partire dal minibasket per arrivare all'under 20", incalza il Presidente, è la società tutta che si è impegnata alla grande e che ha fatto veramente il massimo. Azzurra ha fatto un percorso importante e di qualità; non ha mai mollato ed è sempre stata presente anche nei momenti di difficoltà che non mancano mai nella gestione di un'attività così articolata e complessa. Si sono cercate in continuità soluzioni come società che ha cambiato totalmente la propria organizzazione e la propria filosofia, ottenendo ottimi risultati ed un'attenzione sempre maggiore". Ma veniamo ai progetti per la prossima stagione: "Il progetto non cambia rispetto a quello presentato la scorsa estate rinunciando alla serie A1", le parole del Presidente. "Sono le giovani il centro del progetto. Le senior che impreziosiranno il gruppo dovranno essere speciali come giocatrici e come ragazze. Abbiamo degli identikit molto precisi. Per quanto concerne le operazioni di mercato stiamo ovviamente lavorando intensamente, ma per gli annunci c'è tempo". Un pensiero sullo staff tecnico: "Il progetto continua con la guida di Massimo Romano di cui apprezziamo - ogni giorno di più - la professionalità, la qualità e la collaborazione con i progetti della società. Francesco Tringali sarà il Direttore Sportivo e il Responsabile del Settore Giovanile, due ruoli ovviamente molto importanti.". Capitolo settore giovanile: "Lo sport genera facilmente emozioni; vincere le gare difficili è emozionante. Ma per noi lo è stato altrettanto - e bellissimo - vivere la crescita delle nostre giovanissime: una crescita nel basket ma anche a scuola, nella foresteria dell'Azzurra Academy e nei rapporti con la società. Certo, vederle in campo con minutaggi importanti ed a punti in A2 ci ha fatto rivivere con grande emozione tutte le incertezze che si presentarono nel momento in cui demmo vita al nostro progetto per la stagione appena terminata". In conclusione - tornando alla stagione appena trascorsa - un pensiero molto importante: "Bene tutte le atlete, bene lo staff tecnico; ottima la collaborazione con Abbadia Medica e con SportSalus, preziosa la collaborazione con i consulenti di Abbadia Medica che ci hanno aiutato con grande disponibilità e professionalità ad affrontare i vari problemi che sono insorti in questa annata. Ottima la collaborazione con Azzurra Academy e con la Pink Terni. Un ringraziamento alla Ceprini Costruzioni, agli sponsor che ci sono vicini e che ci saranno vicini. Grazie allo studio Amaddeo". e.f. 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

A1 e A2, ecco l'agenda degli impegni precampionato

August 27, 2019

1/1
Please reload

Post recenti