BasketRosa© 2023 Contact Us

Torneo "Città del Mosaico-Refrion Cup" - Spilimbergo, resoconto seconda giornata

July 18, 2017

La seconda giornata del Torneo "Città del Mosaico- Refrion Cup" è stato aperto dalla partita tra Spagna e Lettonia, dove la Lettonia, grazie ad un gioco più coriaceo e preciso si porta in vantaggio fino alla fine del primo tempo dove conduce, 25-35.Alla ripresa la Spagna mette in campo la propria zona difensiva che produce un mini-parziale 7-2, ma a metà del terzo periodo è sempre la Lettonia in vantaggio 33-42, mentre sulla sirena la Spagna si riporta sotto di cinque punti (39-44) quando manca l’ultima frazione. Ad inizio periodo le Iberiche trovano il pareggio 44-44, e immediato il sorpasso a metà di frazione con l’allungo ad un possesso pieno quando si entra negli ultimi due minuti di gioco.La Spagna allunga la propria difesa e mantiene quei quattro punti che le permettono di vincere la partita con il risultato di 56-50.

La seconda gara valevole per la seconda giornata del Torneo è ITALIA - USA che trovano la via del canestro con difficoltà grazie ad una buona difesa messa in campo dall’Italia che ci mette alcuni minuti a sbloccarsi e lo fa con un tiro dalla lunetta di Fassina e una percussione di Madera,Italia a -1 con 6’ da giocare. Arriva il pareggio con Trucco, contro sorpasso statunitense entrambe le formazioni faticano a trovare il ritmo ottimale per far decollare la gara, la prima frazione volge al termine sul 9-13 per gli Stati Uniti.Alla prima azione Sutton trova altri due puntina una “preghiera” di Trucco entra sulla sirena dei 24”: ossigeno puro per le Azzurre che si riportano a -3.Le americane suonano la carica e vanno sul più 8 grazie a nostri errori difensivi che le fanno andare in lunetta e concretizzano arrivando al +10 di metà quarto costringendo coach Lucchesi al time-out.Al rientro è una tripla di Castello a riaccorciare ,ma le americane continuano ad essere difficilmente arginabili dalla nostra difesa, entriamo negli ultimi due minuti di gioco con il tabellone che segna 22-32 e ancora gli USA in lunetta, il primo tempo si conclude 24 a 36.Al rientro dagli spogliatoi sono sempre le stanunitensi ad avere l’inerzia dalla loro, ma le Azzurre non demordono e scherano la zona, che seppur non impensierendo troppo l’attacco americano, ci permette di provare giochi e difesa con intensità da gara per cercare il miglior assetto di squadra.La terza frazione termina con gli Stati Uniti in controllo del match 26-51.Ancora rotazioni e prove tattiche per dare elementi preziosi allo Staff Tecnico, alla metà del quarto 30 Italia e 58 USA, la gara termina 36-62  con l’Italia che domani alle ore 19:30 affronterà la Spagna, nell’ultima giornata di torneo.

 

 

TABELLINI:

Spagna- Lettonia 56-50

Parziali:12-20, 25-35, 39-44;

 

SPAGNA: Alnso , Erauncetamurguil 5,Pena 7, Etxarri 10, Ayuso n.e., Barneda 4, Sole’ 4 , Iparragirre 2, Diallo 6 , Brotons 2, Gintzo 7, Junio 9.All.Ortega TL. 21/29

 

LETTONIA: Gestione, Rlavina , Pavelsone 4, Klavina 11, Rozentale 6 ,Gulbe 4 ,Mote 4, Lipe 2 , Septe 2,Strautmane 15, Grabe,Svenne. All. Cukste

 

ITALIA - USA  36-62

Parziali: 9-13; 24-36; 26-51

 

ITALIA:Togliani, Meroni 4 ,Cubaj 6,Del Pero 2, Madera 4, Parmesani 2, Fassina 5,Zolfanelli, Trucco 8, Castello 3, Pinzan 2, Verona . All. Lucchesi 

 

USA: Dangerfield 4, Richardson 5,Harris 2, Sutton 10, Carter 11, Boehm 4,Hebard 8 , Walker 6, Williams, Overbeck 3,Alarie n.e , Holmes 8 . All.Mc Connell-Serio TL.

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

A1 e A2, ecco l'agenda degli impegni precampionato

August 27, 2019

1/1
Please reload

Post recenti

September 14, 2019