Europeo Under 18, buon inizio per l'Italia: sconfitta la Bosnia Erzegovina 71-44

August 5, 2017

Buone notizie da Sopron. L'Italia inizia nel modo giusto il proprio cammino all'Europeo Under 18 imponendosi sulla Bosnia Erzegovina per 71-44. Doppia cifra per Fassina (13), Cubaj (12) e Verona (10). Nove i rimbalzi catturati da capitan Madera (per lei anche 8 punti a referto). 

 

In partenza la Bosnia piazza un parziale di 4-0. Le azzurre si destano e con Cubaj e Fassina si portano sul +6 (10-4 a metà del quarto). Le balcaniche provano e rientrare, ma l'Italia non lascia loro scampo e va alla prima pausa sul 21-15. Neanche nella seconda frazione di gioco la voglia di rivalsa delle rivali si assopisce. Le bosniache riguadagnano terreno e quasi riagganciano le nostre ragazze, che, però, grazie alla realizzazione di Verona, finiscono avanti il primo tempo (34-30). L'intervallo rigenera la squadra di coach Lucchesi, che torna sul parquet più determinata che mai. Le azzurre sono cariche a pallettoni e volano sul +13 che caratterizza il penultimo periodo (49-36). La situazione non subisce scossoni neppure nell'ultimo quarto e le pattuglia tricolore mette in cassaforte un primo, importante successo nella rassegna continentale di categoria (  . Domani si torna in campo contro la Francia. Palla a due alle 17,30. 

 

 

Bosnia Erzegoniva-Italia 44-71

 

Bosnia Erzegovina: Azinovic 7, Glotic 5, Viskovic 5, Peric ne, Krakic, Milakovic ne, Heljic 12, Gligic, Domunizin, Mitric 11, Zubac 4, Marjanovic

 

Italia: Cubaj 12, Fassina 13, Del Pero 4, Pinzan 8, Trucco 4, Madera 8, Vella 5, Ianezic 5, Verona 10, Chicchisiola, Smorto, Decortes 2

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

A1 e A2, ecco l'agenda degli impegni precampionato

August 27, 2019

1/1
Please reload

Post recenti