BasketRosa© 2023 Contact Us

Europeo U18: le Azzurre si concedono il bis sulle vice-campionesse della Francia

August 6, 2017

Nella seconda giornata dell’Europeo a Sopron le Azzurre sono chiamate ad affrontare le vice-campionesse in carica di categoria: la Francia.

Ad aprire le marcature è la Francia con Martinet, ma Cubaj e Fassina rispondono prontamente per l’Italia, e il match ha inizio subito con intensità in attacco e in difesa, la Francia contro sorpassa  dai 6,75 per il 4-5 ma anche Verona si iscrive a referto e la partita va avanti a ritmi serrati, quando mancano 4’05” alla prima sirena è Del Pero a pareggiare dalla lunetta 10-10; la pressione difensiva esercitata dall’Italia fa fare ottime scelte in attacco che regalano il primo mini-break +4 e time-out francese. Al rientro sono sempre le Azzurre a dettare il ritmo di gara, il primo quarto si chiude 18-12 Italia, ma la concentrazione dovrà rimanere la stessa per tutti i quaranta minuti di gioco con questa Francia. Alla ripresa, capitan Madera si iscrive a referto con un tiro da oltre l’arco che vale il 21-12, le transalpine commettono l’ennesima infrazione dei 24” segno che la difesa italiana è davvero presente; da qui la Francia accenna una prima reazione, ma le percussioni di Verona in area, fanno toccare il vantaggio in doppia cifra (25-15), mentre il gran lavoro di Cubaj e Madera sotto la plance fa recuperare preziosi rimbalzi che inducono la panchina francese a sospendere il tempo di gioco, quando mancano 4’41” alla fine del primo tempo. Le vice-campionesse provano a rientrare in gara con tiri dalla lunga e alzando l intesità difensiva, coach Lucchesi vuole parlare alle sue. L’Italia schiera la zona, in attacco si fa fatica, ma, quando la palla riesce ad arrivare alle lunghe è un gioco letale, il primo tempo va in archivio con il 27-18 Azzurro. Al rientro dagli spogliatoi, la Francia ci riprova e si riavvicina sul -6, ma è Cubaj dalla linea della carità a respingere il tentativo, Madera in step-back per il nuovo +8 Italia a metà frazione, con Pinzan e Smorto è nuovamente +11 e time out; la frazione termina 42-27. Ora le Azzurre dovranno resistere nell’ultima frazione a disposizione delle vice-campionesse transalpine per rientrare in partita, infatti producono subito un parziale di 0-3, la difesa italiana funziona a meraviglia e conquista l’ennesima palla recuperata e finalizzata con un 2\2 di Madera, quando si giunge a metà periodo, le ragazze rimangono concentrate e non mollano dimostrando tutta la coesione di una squadra vera, la Francia prova fino alla fine a rientrare, ma, deve arrendersi a questa Italia  55-36.

Prossimo impegno a concludere la fase a gironi domani ore 19:45 contro il Belgio.

 

TABELLINO:

 

ITALIA - Francia 55-36

 

Parziali: 18-12; 9-6; 15-9; 13-9;

Arbitri: Nikola Perlic; Arnis Ozolas; Alfonso Vasquez Gonzalez

 

ITALIA: Pinzan 4, Ianezic, Verona 15, Chicchisiola n.e, Smorto 1, Fassina 4, Del Pero 2, Decortes n.e, Trucco 6,  Cubaj 12, Madera 9, Vella 2.All. Lucchesi TL. 10/16 T2. 21/41 T3. 1/6.

 

Francia: Germond 10, Sissoko 9, Martinet 4, Jenneaux, Guramare 2, Jakovljevic 5, Monpierre, Pouye 6, Nacque, Fofana, Brochant, Mbandu. All. Melain TL. 1/2 T2. 10/27 T3. 5/27

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

A1 e A2, ecco l'agenda degli impegni precampionato

August 27, 2019

1/1
Please reload

Post recenti