Europeo U18, l'Italia capitola contro il Belgio all'overtime ma chiude lo stesso al primo posto il girone

August 7, 2017

Dopo le vittorie su Bosnia e Francia, lunedì sera è arrivata la prima sconfitta per l'Italia all'Europeo Under 18. Le ragazze di coach Lucchesi, capitolano all'overtime contro il Belgio. Si tratta però di un insuccesso indolore, visto che le nostre ragazze hanno terminato lo stesso il girone D al primo posto. Prestazione da incorniciare per Pinzan, che ha fanno segnare a referto la bellezza di 22 punti. Sul fronte dei rimbalzi, la voce grossa l'ha fatta Cubaj (12).

Azzurre determinate in partenza. Dopo 7' di gioco il tabellone segna 13-5 in nostro favore. Il Belgio prova a rientrare, ma le azzurre glielo negano e alla prima sirena il vantaggio è di +8 (18-10). La reazione belga si fa più tenace nel secondo quarto e quando restano 2'05" da giocare prima dell'intervallo, solo due possessi separano le due compagini (24-20). La truppa tricolore non molla la presa e riesce a terminare avanti anche la seconda frazione (28-23). A 120" dal ritorno sul parquet, le belghe mettono la freccia e sorpassano l'Italia (28-29). Due liberi di Fassina e una bomba di Verona ci riportano in testa (33-31). Massey conduce sul +4 le sue (35-39). Un libero messo a segno da Pinzan sancisce il 36-39 di fine terzo quarto. Le nostre ragazze tornano in campo più motivate che mai e vanno al contrattacco. Ancora Pinzan ed è -1 (38-39). A 4'52" Trucco regala il vantaggio all'Italia (44-33) e capitan Madera allunga a 3'30" (46-43). Il Belgio non ha nessuna intenzione di capitolare e ci rimette paura con Massey (46-46). Pinzan è inarrestabile, non fallisce dall'arco ed è 49-46 tricolore. Tutto ciò però non basta e al termine del tempo regolamentare il punteggio è di 51 pari. Si va all'overtime. Massey da 3 non perdona (51-57). Il risultato non si sblocca per troppo tempo. Pure Hambursin ci mette del suo. A nulla serve la tripla di Pinzan e il match finisce 58-54 per il Belgio. Mercoledì si torna in campo per gli ottavi contro la quarta classificata del girone C.

 

Italia-Belgio 54-58 d1ts

 

Italia: Cubaj 3, Fassina 7, Del Pero 7, Pinzan 22, Trucco 2, Madera 6, Vella, Ianezic 2, Verona 3, Chicchisiola ne, Smorto 2, Decortes ne

 

Belgio: Descamps 3, Devos 2, Lukusa 6, Saucin 2, Massey 18, Varvaet 8, Bastin 2, Hambursin 5, Leblon ne, Massey 9, Heemels 3, Dossou ne

 

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza