BI-HOLIDAY NPTreviso – Basket Sarcedo 45-59

October 15, 2017

Quinta giornata e si torna tra le mura amiche della Palestra Pascale. Dopo l'osservanza del minuto di silenzio indetto per la scomparsa di Giuliano Fiore inizia il match. A sbloccare l’attacco trevigiano è Favaretto in penetrazione subito imitata dalla Perocco, qualche passaggio a vuoto e si sblocca anche Sarcedo con Peron. E' una tripla di Introna a ridare ossigeno alle vicentine che tornano a -1 a metà frazione, sempre lei per la parità 6-6, mentre è Caracciolo ad effettuare il primo sorpasso di serata 6-8. Sono due punti di Gatto in penetrazione a ridare la perfetta parità con poco più di 3’ da giocare, due giocate corali e rimbalzi offensivi permettono alla NPT di provare a scappare, ma è sempre Caracciolo a riaccorciare e la prima frazione termina 16-12 Treviso.
Il gioco e prende con due liberi a segno del Basket Sarcedo è palle recuperate ma non concretizzare in attacco, Gatto va a segno per il +5 ,massimo vantaggio che dura poco a punire le trevigiane dai 6,75 e’ Caracciolo per il nuovo -2 che costringe coach Nani a fermare il tempo. Al rientro è Colombo ad andare assegno subendo anche fallo che con un aggiuntivo, ma il sorpasso non riesce a Sarcedo, ancora parità a 18. Il tabellone dice che mancano 5’ per andare in spogliatoio, e coach Zanella ordina la zona tutto campo, che produce diverse palle recuperate e la tripla di Caracciolo per il +3 ospite e il Bi-Holiday Treviso chiama la sospensione. Il gioco riprende con una zone-press, ma è Rossetto questa volta a interrompere il digiuno trevigiano per il ritrovato -1. Ancora una “bomba” di Introna permette il mini-break vicentino +5 e meno di 3’ di gioco. Rossetto 2/2 dalla lunetta, le replica Zaupa ed è time out ospite. Al rientro il tempo volge al termine, ma c’è è tempo per le trevigiane a commettere falli che mandano in lunetta le vicentine che chiudono avanti 22-28. Il secondo tempo inizia con il canestro di Vaidanis per Sarcedo e “bomba” di Gatto per il -5 Treviso, ma Caracciolo e la zona vicentina raggiungono il +9 e in lunetta è Vaidanis raggiungere la doppia cifra di vantaggio a metà frazione. Le polveri dell'offensiva NPT sono bagnate dai 6,75 e la zona messa in campo da coach Zanella non lascia ragionare le nostre ragazze che sono costrette ad inseguire. Si alza l'intensità difensiva e l'attacco trova soluzioni concrete, ma non basta la terza frazione vede al comando il Basket Sarcedo 28-37. Ultimi dieci da giocare e le ragazze di coach Nani, sanno che per agguantare la vittoria bisogna stringere di più in difesa e sbagliare meno delle avversarie in attacco, cosa non facile ma non impossibile. L’inerzia della partita è tutta delle vicentine che piazzano un altro parziale di 0-8 e si ritrovano con il considerevole vantaggio di diciassette lunghezze a 8’ al termine. A questo punto la pressione difensiva aumenta e procura palle recuperate ma che non trovano il fondo della retina con continuità da impensierire le avversarie, che portano a casa i due punti in palio con il risultato finale di 45-59. Un altro tassello è stato aggiunto e si è visto che quando la squadra esegue i giochi e si organizza in difesa riesce ad esprimere un buon gioco, la vittoria per il momento è solo rinviata.
TABELLINI:
Parziali: 16-12; 6-16; 6-9; 17-22.
Arbitri: Libralesso e Biasutti
Note: Antisportivo: Introna (Basket Sarcedo)
NPTreviso: Cazzaro, Rachello, Dalla Riva 12, Gasparini, Carniato n.e, Gini, Rossetto 7, Fuser, Grigoletto 4, Gatto 11, Perocco 5, Favaretto 6. All. Nani TL. 11\12 T2. 14\38 T3. 2/5.
Sarcedo: Camazzola, Viviani, Colombo 5, Vaidanis 7, Introna 11, Battilotti 2, Pierini n.e, Peron 8, Dell’Otto, Volpato 6, Zaupa 4, Caracciolo 16. All.Zanella

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

A1 e A2, ecco l'agenda degli impegni precampionato

August 27, 2019