BasketRosa© 2023 Contact Us

Eurobasket Women: Macedonia- Italia in diretta su Skysport 3HD

November 10, 2017

Mancano 24 ore esatte al fischio d'inizio di questa prima partita di debutto della "nuova Nazionale" che si trova ad affrontare la Macedonia.

Le macedoni, le incontriamo per la prima volta, in quanto loro non hanno mai partecipato ad Eurobasket, ma nel 2012 furono argento nella competizione riservata ai Piccoli Stati.

Domani mattina coach Marco Crespi deciderà le 12 Azzurre per la sfida alla Macedonia, mentre andiamo a conoscere la formazione che sarà opposta all'Italia: la Macedonia che dovrebbe presentarsi orfana della propria stella Jelena Antic infortunata, in dubbio anche Ana Tanturovska e Ivona Pejkovksa. Ci sarà però l’ala passaportata Chrissy Givens, squadra giovane, quella di coach Lazovski, che vanta 20 anni di età media e 182 centimetri l'altezza media di squadra.

L'Italia invece si presenta dopo il breve raduno dei giorni scorsi all'Acqua Acetosa e al completo, coach Crespi ha un roster con più esperienza 25 anni di media e gli stessi centimetri.

Così coach Crespi alla vigilia del suo primo impegno ufficiale sulla panchina della Nazionale Femminile: “Prima partita di qualificazione agli Europei e il sapore delle prima partita è sempre speciale. Abbiamo lavorato bene a Roma. Bene per intensità e piacere di mettersi addosso un vestito proprio, come modello di gioco. Adesso la partita e primo obiettivo sarà sentire completamente il piacere di giocarla. Per vincerla”.

 

Macedonia-Italia

(Skopje, Sports Centre Jane Sandanski - dalle ore ore 16.55, diretta SkySport3HD e www.youtube.com/watch?v=-E9jLHF4dU0)


MACEDONIA
Sanja Adamovska (’98, 1.74, Playmaker)
Cvetanka Trajchevska (’95, 1.82, Ala)
Sofja Lazareska (’95, 1.75, Guardia-Ala)
Ivona Pejkovksa (’95, 1.75, Playmaker)
Ivana Kmetovska (’95, 1.93, Ala)
Jovana Petrushevska (’00, 1.90, Ala-Centro)
Chrissy Givens (’85, 1.80, Ala)
Aleksandra Stojanovska (’94, 1.78, Ala)
Andzelika Mitrasinovic (’93, 1.78, Playmaker)
Kristina Janevska (’97, 1.80, Guardia-Ala)
Annamaria Shekjeroska (’00, 1.80, Ala)
Cvetanka Dimova (’98, 1.80, Ala)
Coach: Marjan Lazovski

Assistente: Stojna Vangelovska

ITALIA
4 Chiara Consolini (’88, 1.85, Guardia)
5 Gaia Gorini (’92, 1.81, Playmaker)
7 Giorgia Sottana (’88, 1.75, Playmaker/Guardia)
9 Cecilia Zandalasini (’96, 1.85, Ala)
10 Francesca Dotto (’93, 1.70, Playmaker) 
11 Raffaella Masciadri (’80, 1.85, Ala) 
12 Alessandra Formica (’93, 1.89, Ala-Centro)
13 Valeria De Pretto (’91, 1.85, Ala)
14 Martina Crippa (’89, 1.78, Guardia-Ala)
15 Martina Bestagno (’90, 1.89, Centro)
23 Sabrina Cinili (’89, 1.91, Ala)
33 Andre Olbis Futo (’98, 1.86, Centro) 
68 Federica Tognalini (’91, 1.82, Ala)
77 Martina Kacerik (’96, 1.81, Guardia)
Coach: Marco Crespi
Assistenti: Giovanni Lucchesi, Cinzia Zanotti


Arbitri: Ivan Milicevic (Bosnia), Tsekov (Bulgaria), Monika Csender (Romania)

Il calendario del girone H
11 novembre 2017 Macedonia-Italia; Croazia-Svezia
15 novembre 2017 Italia-Croazia; Svezia-Macedonia
10 febbraio 2018 Svezia-Italia; Macedonia-Croazia
14 febbraio 2018 Italia-Macedonia; Svezia-Croazia
17 novembre 2018 Croazia-Italia; Macedonia-Svezia
21 novembre 2018 Italia-Svezia; Croazia-Macedonia

 

Le uniche squadre già qualificate per l’Europeo sono quelle dei Paesi ospitanti (Serbia e Lettonia), in palio rimangono gli altri 14 posti: all’Europeo 2019 accederanno le prime classificate degli otto gironi e le sei migliori seconde.

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

A1 e A2, ecco l'agenda degli impegni precampionato

August 27, 2019

1/1
Please reload

Post recenti