Grande festa del minibasket “Olimpia Gioca Con Te” al Basket Carugate

C’erano quasi trecento bambini, una ventina tra istruttori e volontari, ovviamente i genitori, a gremire gli spalti. La palestra di Pessano con Bornago è stata ieri teatro della grande festa del basket “Olimpia Gioca Con Te”, un evento organizzato da Carosello Basket Carugate in collaborazione con l’Olimpia Milano. Tre ore di attività e di giochi all’insegna del divertimento per tutti i piccoli atleti del nostro minibasket e del settore giovanile, assieme a quello delle società di Osio Sotto, Val Brembana Basket, Bellusco, Pallacanestro Bernareggio, Aurora Trezzo sull’Adda, Gamma Basket Segrate, Pallacanestro Carugate e Cavenago.

Un grande successo di pubblico e di partecipazione dunque, che ha raggiunto il momento di maggiore entusiasmo con l’arrivo dei due atleti dell’Emporio Armani Milano Mantas Kalnietis e Dada Pascolo. Per loro giro di campo a salutare tutti i bambini. Poi qualche gioco sul parquet assieme a loro, infine la sessione di autografi, preceduta ovviamente dalle foto di rito, tra selfie, applausi, sorrisi e coreografie, sempre in compagnia di tutti i piccoli atleti provenienti dalla provincia di Milano e di Bergamo, il cui entusiasmo nei confronti dei campioni di Milano è stato davvero incontenibile.

La società Basket Carugate desidera ringraziare i dirigenti, gli istruttori e i dirigenti che hanno contribuito alla piena realizzazione della serata, alle società che hanno inviato i loro ragazzi a Pessano e che abbiamo ospitato volentieri al palazzetto. Un plauso particolare va a Monica Broccoli, coordinatrice dell'evento, ad Alberto Perego, che ha gestito e messo a punto i giochi per i bambini che hanno partecipato a “Olimpia Gioca Con Te”. Ovviamente grazie anche a Giulia Gombac, Martina Zolfanelli e Laura Zelnyte, le nostre tre giocatrici della prima squadra di Carosello Carugate per l’aiuto fornito, alle autorità presenti, in particolare al sindaco di Pessano con Bornago Alberto Villa, ai ragazzi di www.fuoridalcomune.it per l’attenzione che ci hanno rivolto e ultima, ma non per ordine di importanza, all’Olimpia Milano, a Davide Pascolo, a Mantas Kalnietis e a Michele Samaden responsabile dell'Armani Junior Program nonché accompagnatore dei due giocatori per essere stati con noi, con l’augurio di poter ripetere al più presto questa fantastica esperienza. 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza