Untitled

February 18, 2018


Assentato super, Salerno ’92 batte Stabia e vola alle final four di Coppa Campania
Capitan De Mitri elogia gruppo: “Ottima prova difensiva, vogliamo dare soddisfazioni”

Battendo la Banca Stabiese Castellammare col punteggio di 65-58, il Salerno Basket ’92 si qualifica alle final four di Coppa Campania femminile. Prestazione tenace da parte delle granatine, che tra le mura amiche del PalaSilvestri hanno sciorinato un’ottima pallacanestro, sopperendo alla cessione di Ceccardi (passata in prestito a Scafati) e all’assenza per infortunio di Fontana.
Parzialmente riscattato, dunque, il ko in campionato patito a Matierno proprio contro le stabiesi un mese fa con uno scarto di trenta punti. Gara tutto sommato equilibrata: al pronti-via le ospiti provano subito lo strappo con un 2-9 nei primi 5’ effettivi che fa arrabbiare Dello Iacono. Timeout e Salerno si risveglia, trova anche canestri importanti dalla distanza e chiude col muso avanti il primo quarto (19-17). Si procede punto a punto, nelle file stabiesi Gallo ha la mano calda e l’ex Potolicchio cerca di ripartire sempre in velocità. Ma Salerno ha una Giorgia Assentato in giornata di grazia: 22 punti complessivi e un rendimento gagliardo in difesa contro la temibile Carotenuto per la numero 14 locale, tra le migliori in campo. A metà partita padrone di casa sul +8 (35-27) ma Castellammare non molla e tiene i giochi aperti nel terzo quarto (48-47). Nel decisivo e ultimo periodo le atlete di Dello Iacono non mollano. Anzi, accelerano. Decisivi i lampi di Ingrassia, De Mitri, Giulivo e la solita Assentato, con le granatine che conquistano pure falli importanti che consentono l’allungo per il definitivo 65-58.
Con questa vittoria, il team salernitano raggiunge uno degli obiettivi stagionali e disputerà le final four ad aprile assieme ad Ariano Irpino, Azzurra Cercola e Givova FreeBasketball Scafati presso un impianto neutro che la Fip stabilirà nelle prossime settimane. “Tenevamo a fare bella figura e a dimostrare che siamo vive – afferma capitan De Mitri, raggiante a fine gara – Tutte hanno offerto una grossa prova, anche sotto il profilo difensivo. Non era facile contro una squadra tosta come Stabia. Vorremmo metterci alle spalle l’ultimo periodo della regular season in cui molte cose non sono girate per il verso giusto e cercare di dare il massimo nella seconda parte di stagione. Raggiungere i playoff sarà quasi impossibile ma noi vogliamo dare soddisfazioni alla società e ce la metteremo tutta in ogni partita”. Ora testa alla fase a orologio: si tornerà in campo sabato 24 febbraio… proprio a Castellammare. Col morale certamente più alto.

TABELLINO - SALERNO BASKET ’92-BANCA STABIESE CASTELLAMMARE 65-58 (19-17; 35-27; 48-47)
SALERNO: Ingrassia 10, Caputo ne, De Mitri 11, Galdi, Arase ne, Esposito ne, Assentato 22, Giulivo 9, Ledda ne, Manolova 3, Melin 10. All: Dello Iacono.
STABIA: Trotta 12, De Rosa, Manganiello, Carotenuto 7, Potolicchio 16, Gallo 23, Donnarumma ne, Grumetti, Scala. All: Costagliola.
Arbitri: Carotenuto-Faiella


Salerno, 18/2/2018
Area Comunicazione Salerno Basket ‘92
A.D. Salerno Basket 92 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

A1 e A2, ecco l'agenda degli impegni precampionato

August 27, 2019

1/1