BasketRosa© 2023 Contact Us

Coppa Italia i numeri della manifestazione

A poche ore dalla conclusione della Coppa Italia di Alessandria, in cui gli oneri organizzativi e i timori legati alle previsioni meteo e all'arrivo del burian sono stati spazzati via da una partecipazione di pubblico eccezionale, oltre che da partite appassionanti ed esibizioni collaterali emozionanti, abbiamo provato a giocare un po' con i numeri, nell'intento di imprimere nella memoria qualcosa che, siamo sicuri, resterà negli annali del trofeo.

Iniziamo con:
# 2.046.535 gli abitanti complessivi delle #12 città sede delle squadre partecipanti;
# 671.042 gli abitanti di Palermo, la città più popolosa e più al sud del maxi evento;
# 4.846 gli abitanti di Costa Masnaga, la più piccola città rappresentata;
# 30 i minuti di emozione regalati dal Baskin;
# 20 le ore di diretta tra streaming (LBFTV) e televisione (Sportitalia);
# 5 le regioni rappresentate;
# 4 le squadre venete, la regione più rappresentata;

Proseguiamo con:
# 3600 gli spettatori presenti al PalaCima nella tre giorni di gare;
# 850 gli anni che la città di Alessandria compie nel 2018, con la Coppa Italia inserita nel calendario delle celebrazioni;
# 144 le atlete partecipanti (4 di serie A1 e 8 di serie A2);
# 12 le squadre che si sono contese le Coppe Italia;
# 33 le edizioni della Coppa Italia di A1;
# 21 le edizioni della Coppa Italia di A2;
# 6 gli hotel che hanno fatto registrare il "sold out";

E finiamo con i numeri del campo:
# 11 la Coppa Italia vinta da Schio, alla finale #9 giocata consecutivamente;
# 1 la Coppa Italia vinta da Crema nell'anno #29 dalla fondazione del Basket Team;
# 9 la Coppa Italia vinta da Masciadri, mentre per Macchi è la #8 in carriera;
# 4 le sconfitte in finale di Lucca (sempre contro Schio), mentre per coach Serventi è la finale #2 (sempre persa con Schio);
# 2 le finali consecutive di Progresso Bologna;
# 4 le vincitrici in A2 lombarde nelle ultime #4 edizioni;
# 44 i punti realizzati da Liliana Miccio (Palermo) nei quarti di finale, con #10 triple messe a segno e #50 di valutazione;
# 27 rimbalzi conquistati da D'Alie (Bologna) nelle #3 partite, quando essere alti #168 cm. non è un problema...;
# 15 gli anni della più giovane giocatrice utilizzata, Ilaria Panzera (Geas), nata l'8 Luglio 2002;
# 37 il top valutazione in serie A1 totalizzato da Isabel Yacoubou (Schio) nella semifinale contro San Martino di Lupari;

e per concludere:
# 1 volta di A1 e A2 tutte insieme!!!

Grazie a tutti.

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

A1 e A2, ecco l'agenda degli impegni precampionato

August 27, 2019

1/1
Please reload

Post recenti

September 14, 2019