L'Ecodent Point Alpo torna in campo domani sera dopo la sconfitta di otto giorni fa a Marghera: ospite al Palazzetto dello Sport di Villafranca (ore 20.30)

April 6, 2018

 il Sistema Rosa Pordenone, formazione di bassa classifica (6 vinte e 19 perse) ma sempre temibile con le sue numerose giovani. All'andata le veronesi espugnarono il parquet di Pordenone 55-62 e domani cercheranno di bissare quel successo: «E' una partita facile solo sulla carta - avverte il presidente biancoblù Renzo Soave - Dovremo dimostrare sul campo il nostro reale valore, che peraltro si è visto soltanto a tratti a Marghera, dove non ci siamo espressi al massimo». Dopo quella sconfitta, il primo posto si è allontanato: «E' vero, ma non ci abbiamo mai pensato più di tanto, soprattutto perché lo 0-2 con Costa Masnaga ci penalizza: in ogni caso, proveremo a vincerle tutte da qui alla fine».

L'Alpo Basket cercherà di recuperare Mary Zanella che non ha giocato a Marghera per infortunio: magari non sarà al massimo, ma qualora ce ne fosse bisogno, il capitano risponderà presente. Dall'altra parte Pordenone metterà in campo diverse atlete che appena quattro giorni fa si sono laureate campionesse d'Italia U20 con la maglia della Reyer Venezia (ben 7 giocatrici del Sistema Rosa giocano con l'Under 20 orogranata).



Andrea Etrari

Uff. Stampa Alpo Basket '99 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

A1 e A2, ecco l'agenda degli impegni precampionato

August 27, 2019

1/1
Please reload

Post recenti