BasketRosa© 2023 Contact Us

Passalacqua Trasporti Ragusa è alle Semifinali

April 11, 2018

Siamo entrati nel periodo clou dei campionati: i playoffs. 

Tutte le squadre lavorano tutta la stagione per arrivare a questo obbiettivo, al miglior piazzamento e a completarli fino alla finale che assegna lo Scudetto.

Famila Schio e Reyer Venezia hanno chiuso in due gare la pratica dei quarti e attendono di sapere le rispettive avversarie in Semifinale.

Questa sera al PalaLupe va di scena Gara 2 con la Virtus Eirene Ragusa che conduce la serie 1-0 sul Fila S.Martino di Lupari.

Apre l’incontro Ragusa con Consolini, subito imitata da Kuster a rispondere Gianolla per il 2-4. Ancora Kuster, per le Lupe Mahoney risponde da oltre l’arco prima, con passo e tiro successivamente per il 6-10. 

Ragusa schiera una difesa allungata per cercare di limitare l’attacco gallonero, che prova il gioco da fuori che non va ,mentre le siciliane continuano a trovare Kuster che non sbaglia le conclusioni e sul 8-16 coach Abignente chiede la sospensione. Ndour riprende per le sue, risponde dalla lunetta Gianolla 2/2 (10-18) e palla recuperata da Fassina che prova con il tiro pesante, ma non entra. L’attacco Fila non si sblocca e Ragusa ne approfitta per arrivare al vantaggio in doppia cifra quando siamo negli ultimi due minuti del quarto. Keys prova a squotere le sue con una penetrazione realizzata -12, stoppata su Formica e prima sirena. 

Il gioco riprende e l’intensità si alza, arriva ancora la mano di Keys a dire no a Kuster, ora però deve sbloccarsi l’attacco delle padovane per ricucire il gap di dodici lunghezze. 

San Martino cerca di sbloccarsi dal perimetro, ma i primi punti arrivano da Filippi in area, e poi finalmente si sblocca Mahoney da oltre i 6,75 (17-26); Spreafico ancora per le biancoverdi

e mantenere la dozzina di vantaggio. I rimbalzi in attacco, danno seconde possibilità a Ragusa, mentre S.Martino non riesce a trovare il proprio ritmo e prova a cambiare l’inerzia del gioco con la zone-press a tutto campo. Coach Recupido nonostante il +16 chiama time-out per cercare di chiudere il match e scongiurare il rientro delle venete. 

Al rientro Mahoney fa vedere tutto il suo talento, e la difesa nega conclusioni  alle ragusane, palle recuperate e trasformate, San Martino c’è e non vuole mollare, Mahoney chiude dalla lunetta il primo tempo 24-35.

Si rientra dagli spogliatoi il possesso è delle Lupe, ma le prime ad andare a segno sono le ragusane con Hamby dal perimetro, San Martino nonostante la difesa non prende ritmo in attacco e un fallo sanzionato a Mahoney le fa perdere la pazienza con il giudice di gara che le sanziona un tecnico. Keys va a segno, ma le replica Consolini con un potenziare gioco da tre punti che non conclude, Hamby commette un fallo antisportivo su Fassina che però dalla lunetta non converte 28-41. A metà frazione la gara sembra indirizzata verso Ragusa, ma le Lupe sfoderano gli artigli e rimangono attaccate al match -14, Consolini castiga da tre punti e la panchina di S.Martino chiama time-out.

Al rientro l’attacco produce una palla persa per le Lupe, il coach chiama zone-press ma non basta, Kuster firma il +20 Passalacqua Trasporti Ragusa obbligando coach Abignente alla sospensione. Al rientro in lunetta ci va Keys 2/2, poi un’acrobazia ma la difesa però non riesce ad arginare l’attacco siculo che continua a incrementare il divario, 36-57 alla fine della terza frazione. 

Ultimi dieci di gioco e San Martino sa che deve dare tutto per tentare di ribaltare il match finora condotto da Ragusa. Ndour riapre le marcature, San Martino schiera la zone-press tutto campo dal primo secondo di gioco, in questo periodo e ha ragione, recupera palla ma troppi errori in attacco non le permettono di ricucire il divario. 

A metà periodo il tabellone segna 40-65, ls gara è in controllo Passalacqua Trasporti Ragusa che centra la qualificazione alle Semifinali, con il risultato di 53-72 e affronterà l’Umana Reyer Venezia.

 

 

Fila San Martino - Passalacqua Trasporti Ragusa 53-72

 

TABELLINI:

Parziali: 12-14; 12-11; 12-22; 17-15

Arbitri: Di Toro, Meneghini e Servillo.

Note: Tecnico a Mahoney (S.Martino) Antisportivo Hamby (Ragusa).

 

S.Martino: Oroszova 9, Mahoney 16, Filippi, Amabiglia n.e, Fassina, Beraldo n.e, Milani n.e, Gianolla 8, Baldi n.e.All. Abignente Tl. 9/12 T2. 19/41 T3.2/16.

 

Ragusa: Consolini 14, Gorini 2, Spreafico 3, Formica 2, Miccoli, Soli, Buongiorno 2, Hamby 10, Kuster 19, Ndour 20. All. Recupido.Tl. 5/9 T2. 23/47 T3. 7/16.

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

A1 e A2, ecco l'agenda degli impegni precampionato

August 27, 2019

1/1
Please reload

Post recenti