BasketRosa© 2023 Contact Us

A.A.A. Voci di mercato cercasi

May 10, 2018

Proprio cosi, i cosiddetti rumors stanno iniziando a girare tra gli addetti ai lavori, e se parlare di chi ancora sta giocando pare poco deontologico, anche le squadre che hanno concluso la stagione tengono le bocche cucite, e cosi, proprio nel periodo in cui si dovrebbe creare maggior aspettativa, tutto tace.

Cercheremo, con le “voci di corridoio”, di provare a ricostruire il mercato in pieno fermento. Innanzitutto dalle panchine di A1, che al momento non sono confermate, ma o per risultati o per scadenza di contratti, risultano incerte le sorti di Torino, Vigarano ( che disputerà lo spareggio A1/A2, quindi non ha ancora terminato la sua stagione), Venezia, Napoli e Empoli. Mentre a San Martino di Lupari, seppur in scadenza, la dirigenza sembra volere riconfermare coach Abignente, mentre la squadra sembra subirà radicali cambiamenti, i primi potrebbero essere il ritorno alle Lupe di Sandri e Dotto Caterina da Venezia, mentre pare ci siano le conferme per Filippi, Keys, Tonello e Fassina. Le prime voci insistenti sono state quelle che vedrebbero Macchi a Napoli e Anderson a Venezia, mentre Schio sembrerebbe avere già concluso l’accordo con la giovanissima Olbis Andre Futo, mentre danno sulla via scledense anche Gorini, Crippa e Verona. Confermato l’asse play-pivot Dotto Francesca e Yacoubu, mentre Ress, appena rientrata dall’infortunio sembra essere vicina al rinnovo. Zandalasini è notizia di qualche settimana fa, rientra nei programmi societari del Fenerbahce, squadra tra le più forti d’Europa e in grado di offrire prospettive inarrivabili per i club italiani, Schio compresa. L’unica società ad avere già ufficializzato i primi innesti è stata Lucca, la quale ha subito riconfermato coach Serventi, il quale ha annotato tra le altre sul proprio taccuino Orazzo, Reggiani, il ritorno di Wojta e firmate Treffers e Ravelli. Anche a Ragusa sembra ci sia aria di cambiamenti, dopo il rinnovo contrattuale di un anno con Kuster siglato a gennaio, sembra imminente l’arrivo di Gianolla in cabina di regia da S.Martino assieme a Harmon, Cinili e Gatti che molte voci danno già firmata nella città sicula. Da Venezia nessun annuncio, anche se patron Brugnaro sui social all’indomani della partita che ha decretato l’uscita in semifinale di playoff dichiarava “ieri abbiamo perso l’amarezza è tanta. Troveremo le forze e il sorriso per ripartire”.

Ripartire certo, ma da dove? coach Liberalotto è in scadenza di contratto e visto l’andamento della stagione a fronte degli investimenti fatti, sembrerebbe essere a rischio la sua permanenza orogranata. Nel mirino del club sembrerebbe rientrare Battisodo, la sopracitata Anderson, mentre le confermate ancora con contratto in essere dovrebbero essere Kacerik, De Pretto, Bestagno, Carangelo e Togliani; sembrerebbe inoltre vicino il rinnovo per Micovic che dovrà sottoporsi ad un intervento nei prossimi mesi. Torino ha indetto un sondaggio ed è risultato che i tifosi hanno cosi scelto le italiane da confermare Milazzo, Bocchetti, Salvini e Verona. Chiaramente la società farà le sue valutazioni e se riconfermerà coach Riga, la strada potrebbe essere puntare su una squadra giovane, convincendo Trucco che aveva già dichiarato di voler fare l’esperienza americana a rimanere e cercare di portare altre giovani promettenti. Broni ha cambiato la conduzione tecnica affidandola ad Alessandro Fontana affiancato da Zara, come primo tassello della nuova squadra che allestirà per la prossima stagione, partendo dalla conferma della base cercando 3/4 innesti di qualità per far fare un’ulteriore step alla squadra, top secret i nomi, la prima conferma è di Moroni.       Battipaglia puntando su un mix di giovani e giocatrici di esperienza, pur non avendo avuto fortuna nelle scelte delle straniere ad inizio anno, si è guadagnata la salvezza sul campo dando ragione alla società all’investimento fatto sul settore giovanile. Pinzan ha firmato in NCAA, la sua imminente partenza per l’università di Tampa, capitan Orazzo sembrerebbe in partenza per Lucca anche se, dopo la salvezza e il gruppo formato potrebbe ripensarci. Pensare alla riconferma di coach Bochicchio per la prosecuzione del progetto battipagliese nella direzione intrapresa di dare largo spazio ai giovani talenti, sembra non essere un azzardo. Da Napoli dopo la conclusione della stagione non giungono notizie, ma le voci insistenti di Harmon, Cinili e Gamelos in partenza non fanno contenti i tifosi, la società per ora non ha emanato notizie, ma vista l’annata non sembra riconfermato neppure coach Molino.

Queste son le voci che girano all’interno del movimento, chiaramente da prendere con le pinze finché le società o le atlete stesse non daranno notizie ufficiali, ma per tutti noi appassionati di palla a spicchi, che viviamo con suspance e fermento questo periodo, in attesa delle ufficialità per la prossima stagione dei roster delle squadre e delle nuove DOA, che dovrebbero essere approvate con importanti novità dal Consiglio Federale del prossimo 11 maggio.

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

A1 e A2, ecco l'agenda degli impegni precampionato

August 27, 2019

1/1
Please reload

Post recenti