Alice Mandelli si racconta

June 5, 2018

 

"Mi reputo una giocatrice molto competitiva: non sopporto perdere, nemmeno la gara di tiri in allenamento. Un aspetto importante del gioco che devo migliorare è la mia discontinuità. Meno alti e bassi e più costanza". A parlarci di lei - attraverso questa intervista - Alice  Mandelli, classe 1993, in forza a Crema. "La mia passione per il basket", le parole della Guardia, "è nata da piccolina. Già a 3 anni palleggiavo tutto il giorno ed ero sempre in palestra con la zia mentre allenava i bambini più grandi". Che cosa rappresenta la palla a spicchi per Alice? "Questo sport, per me, rappresenta tutto... non riesco a vedermi senza. È una specie di bisogno primario: mangio, dormo e vado a fare due tiri; che sia una partita ufficiale o al campetto con mio fratello poco importa, devo sempre avere il pallone in mano". Una ragazza molto attiva e determata: "Al di fuori della pallacanestro faccio una vita abbastanza frenetica: studio psicologia, lavoro, adoro stare con i miei amici ed il mio ragazzo. Sono sempre in giro e mi piace così, vivermi al 100%". Tra i progetti futuri a breve termine "c'è sicuramente la laurea (dita incrociate per la felicità della mamma) e poi tanta tanta voglia di rimettermi in gioco sul campo". Tornando alla pallacanestro giocata: "La vittoria della Coppa Italia di quest'anno mi ha dato una scarica di adrenalina pazzesca che non provavo da veramente tanto tempo". Ha le idee molto chiare Alice Mandelli, e la conclusione ne è la prova: "Sono sempre grata di poter fare, ogni giorno, ciò che mi piace". Enrico Ferranti. Foto realizzata da Marco Brioschi.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

A1 e A2, ecco l'agenda degli impegni precampionato

August 27, 2019

1/1
Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

BasketRosa© 2023 Contact Us

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now