BasketRosa© 2023 Contact Us

Elisa Ruffo si racconta

June 26, 2018

 

 

"Passione, sfogo, felicità, divertimento ma anche sacrificio": tutto ciò rappresenta la pallacanestro per Elisa Ruffo... ala/pivot - classe 1993 - del Basket 2000 San Giorgio di Mantova. Una passione nata all'età di 5 anni: "Ma penso anche già da quando ero nella pancia di mamma   perchè lei giocava", le parole della cestista". Che giocatrice si reputa Elisa Ruffo? "Penso di essere altruista e di mettere sempre tutta me stessa quando gioco; devo lavorare in difesa ma ci sto lavorando. Mi ritengo abbastanza completa e mi diverto a giocare". Fuori dal campo? "Sono una ragazza solare, estroversa... amo ridere e scherzare; tanti dicono che me la "tiro" ma è una difesa personale". I progetti futuri non mancano: "Sicuramente realizzarmi a livello professionale e come ragazza. Per quanto riguarda il basket, sicuramente ritornare con il mio San Giorgio in categorie più alte non sarebbe male, in quanto gioco per vincere". Il  motto che caratterizza Elisa è davvero particolare ed è tatuato anche nel suo corpo: "IO NON PERDO MAI. O VINCO O IMPARO".

 

 Foto realizzate da Elisa Campesato e Alberto Bottazzi.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

A1 e A2, ecco l'agenda degli impegni precampionato

August 27, 2019

1/1
Please reload

Post recenti

September 14, 2019