BasketRosa© 2023 Contact Us

Benedetta Tridello si racconta

June 27, 2018

 

 

 Il basket per Benedetta "Benny" Tridello? "È la metà della mia vita poichè ogni giorno, ogni pomeriggio è toccare un pallone, un canestro, sbagliare per poi segnare... è una passione grande che ti porta a fare grandi sacrifici, da prendere un treno tutti i giorni e fare più di 100 km per allenarti". Giocatrice versatile, ala classe 1999, nella stagione appena conclusa in forza al Faenza Basket Project; nella prossima stagione vestirà la casacca della Matteiplast Progresso Bologna: "Mi piace giocare in tutti i ruoli", incalza la cestista, "mi piace tirare da tre ma anche fare assist in modo da creare azioni per le mie compagne di squadra. Posso sfruttare le mie abilità fisiche e tecniche per giocare in area ma anche fuori. Un difetto? Dovrei migliorare a giocare spalle a canestro". Una ragazza semplice e divertente, Benny: "Amo stare in compagnia, con gli amici ed in famiglia; adoro praticare qualsiasi sport... ma l'importante è divertirsi. In questo periodo sto facendo gli esami di maturità, per il futuro spero di entrare all'Accademia di Belle Arti di Bologna (indirizzo Grafica Design), in modo da conciliare basket e studio". Ma è anche una ragazza con la testa ben salda sulle spalle e dotata di grinta e determinazione da vendere: "Posso accettare di fallire, anzi penso sia giusto sbagliare altrimenti non si imparerebbe niente, tutti falliscono in qualcosa. Ciò che non posso accettare è non averci provato (M.J.). Secondo me, alla base di tutto, deve esserci il rispetto".

 

Foto realizzata da Matteo Romanelli

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

A1 e A2, ecco l'agenda degli impegni precampionato

August 27, 2019

1/1
Please reload

Post recenti

September 14, 2019