BasketRosa© 2023 Contact Us

Ufficiale, Nikolina Milic è la nuova pivot della PFBroni 93

July 6, 2018

La Pallacanestro Femminile Broni 93 è lieta di annunciare di aver raggiunto l’accordo con la pivot Nikolina Milic, terza straniera per la stagione 2018/2019. Nikolina è nata il 12 aprile 1994 a Trebigne, nella Repubblica Serba di Bosnia ed Erzegovina (Republika Srpska), una delle due entità della Bosnia ed Erzegovina, assieme alla Federazione di Bosnia ed Erzegovina. Vanta una lunga esperienza internazionale. Dopo aver debuttato con il Neimarstvo Trebigne e con il Borac Banja Luka (in Bosnia), passa al Radnicki Kragujevac (nella massima divisione serba), con cui gioca due stagioni e vince la coppa nazionale nel 2014. Mette a segno 14.3 punti di media nel primo campionato, e 16.7 nel secondo, quindi nel marzo 2014 passa al Radivoj Korac Beograd. Nell’estate dello stesso anno arriva in Italia, per indossare la maglia della Gesam Gas Lucca, qui trova Julie Wojta. La sua prima stagione nel nostro paese vede Nikolina mettere a referto 11.5 punti di media e 5.6 rimbalzi. L’anno seguente la sua miglior stagione al Cus Cagliari, con cui fattura 18.2 punti di media e 10 rimbalzi, con quasi il 60% al tiro. Infine il passaggio in Belgio al Royal Castors Braine (Top division), con cui conquista la coppa nazionale nel 2017 e due campionati nel 2017 e quest’anno; oltre a giocare in EuroCup (6 presenze) ed Eurolega (14 presenze). Vanta anche diverse presenze con le nazionali giovanili della Bosnia. Un innesto importante per coach Alessandro Fontana: "Cercavamo una giocatrice con caratteristiche diverse rispetto ai centri delle ultime due stagioni. – spiega il coach della PF Broni 93 – Riteniamo che Nikolina possa darci una grande mano con la sua presenza fisica e la sua abilità nel pitturato; corre il campo molto bene e potrà tornarci utile garantendoci la possibilità di cambiare faccia in base all’avversario. Il fatto che abbia già disputato due stagioni in Italia (Lucca e Cus Cagliari) con cifre importanti, rientra perfettamente nella nostra idea di costruire un roster che possa unire esperienza, affidabilità e continuità, in un campionato che ad oggi ha subito continue rivoluzioni e si appresta ad essere uno dei più competitivi degli ultimi anni".

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

A1 e A2, ecco l'agenda degli impegni precampionato

August 27, 2019

1/1
Please reload

Post recenti