BasketRosa© 2023 Contact Us

Acciaierie Valbruna ospite alla Givova Cup: altro test di livello contro la Treofan Battipaglia

Archiviato il primo test match contro la Tecmar Crema, Acciaierie Valbruna Bolzano è pronta ad una nuova sfida. 
Le Sisters saranno ospiti domani alla "Givova Cup", quadrangolare organizzato dalla società di A1 Femminile Treofan Battipaglia: Malè (Tn), da sei anni, ospita il raduno preseason delle ragazze di coach Matassini e, le campane, affronteranno in rapida successione Vicenza, Bolzano e San Martino di Lupari rispettivamente dal 5 all'8 Settembre. 
Giovedì è il turno delle altoatesine, che saranno chiamate a disputare un'altra maiuscola prova. L'avvio di stagione contro Crema ha dato ottimi riscontri allo staff bolzanino: il gruppo sta iniziando a creare la propria identità e, scrimmage di livello come questi, saranno utili per forgiare ulteriormente il carattere e la determinazione delle biancorosse. 
Testarsi contro un team di categoria superiore potrà creare non poche difficoltà ma il percorso di maturazione delle atlete di coach Pezzi passa anche per gare, apparentemente a senso unico, ma in grado di sperimentare la vera forza della squadra. 
Scoglio principale, oltre ad un motivato e giovane roster, la presenza di tre straniere dall'ottimo calibro come Brown, Simon e Handy. Il Presidente Rossini è convinto di avere allestito un gruppo più competitivo e quadrato dello scorso anno, chiamando all'appello anche giocatrici dalla categoria inferiore (Del Pero, Mataloni e El Habbab) con ampie potenzialità di miglioramento, oltre alle riconferme della stagione passata.
Acciaierie Valbruna invece, prosegue i suoi allenamenti con grande entusiasmo, vogliosa nell'affrontare nuove sfide per mettersi in luce e capire di che pasta è fatta. Il gruppo sta lavorando al completo con l'unica piccola defezione per la lunga Egwoh che sta faticando per un dolore al tendine rotuleo. "Abbiamo iniziato la terza settimana di lavoro e la squadra ha messo in campo una buona preparazione fisica, il giusto approccio mentale e la determinazione che serve per affrontare questo campionato - commenta l'assisant coach Andrea Christè - Abbiamo bisogno di rimanere concentrate e tenere bene a fuoco l'obbiettivo di quest'anno che è quello di migliorarsi, affermarsi nella nuova categoria e creare un concetto ancora più solido di squadra. Affronteremo un match tosto ma sarà utile per capire a che punto siamo della nostra preparazione, allo stesso tempo sarà un appuntamento costruttivo visto che incontriamo una squadra di ottimo livello con giocatrici esperte."

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

A1 e A2, ecco l'agenda degli impegni precampionato

August 27, 2019

1/1
Please reload

Post recenti