BasketRosa© 2023 Contact Us

Prima giornata: la preview di Tec-Mar Crem-B&P Autoricambi Costa Masnaga

September 27, 2018

 

 

 

La scorsa stagione è stata, senza dubbio, una di quelle più ricche di soddisfazioni per Basket Costa al Femminile. Tutte le squadre della Società, infatti, hanno disputato degli ottimi campionati, riuscendo in qualche caso anche a trionfare. È il caso, ad esempio, delle nostre U16 "Bianchi Group" e U18 "Limonta Sport", che hanno coronato una stagione fantastica laureandosi campionesse d´Italia. Non solo, visto che ci sono stati anche numerosi piazzamenti degni di nota. La U14 "Mia" e la U18 femminile 3c3 sono state battute solo all´ultimo atto nelle rispettive finali nazionali, mentre la U13 "Limonta Sport" ha raggiunto il terzo posto Regionale. Discorso a parte merita la B&P Autoricambi Costa Masnaga, che in A2 si è ritagliata un ruolo da protagonista, terminando al secondo posto in classifica in stagione regolare, con un cammino rovinato purtroppo solo da quel minuto finale da infarto in cui Villafranca ha avuto la meglio, raggiungendo il penultimo step per la promozione in serie A1. 

 

Adesso è già tempo di ripartire: l´estate è servita a ricaricare le batterie, alcune componenti del gruppo dello scorso anno se ne sono andate, nuove ragazze sono arrivate, ma ciò che non mancherà mai dovranno essere l´impegno e la passione nell´approccio alla quotidianità. Lavorare per raggiungere gli obiettivi, che non solo rappresentati da una promozione o da uno scudetto, ma da una crescita più ampia di tutte le ragazze a livello cestistico e personale. 

 

La prima giornata di campionato sarà subito in salita per le ragazze di coach Pirola, con la difficile trasferta di Crema, prevista domenica prossima alle 18. Oltre alle tre sfide della scorsa stagione, nella pre-season c´è stato tempo per affrontare altre due volte Basket Team Crema.

 

Le nostre avversarie ai raggi x

Nella scorsa stagione Crema ha terminato il campionato in quinta posizione, con 19 partite vinte e 11 perse, 1798 punti segnati e 1693 subiti, tirando con il 42% da 2, con il 31% da tre e il 72% ai liberi. Nei playoff ha vinto 69-55 ai quarti contro Marghera, mentre è stata battuta in semifinale proprio da Basket Costa.

 

Gli scontri diretti

Sono stati tre i confronti nella stagione 2017/18 tra Tec-Mar Crema e Basket Costa. Il primo alla 13^ giornata, in casa, che ha visto la B&P Autoricambi Costa Masnaga vincere 61-54. Il secondo match alla 26^ giornata, con la trasferta a Crema, in cui le nostre avversarie hanno avuto la meglio 63-62. Infine, la terza sfida nelle semifinali playoff, dove è stata Basket Costa ad avere la meglio, imponendosi 69-54.

 

Il pensiero di coach Pirola

Sul gioco della Tec-Mar: "Crema ha un tipo di gioco frizzante e atletico, corsa e tiro, soprattutto con le esterne, sono le caratteristiche principali. Quest´anno hanno due "lunghe" più solide dello scorso anno: oltre ad allungare le rotazioni con Grassia, hanno cambiato la giocatrice straniera, con l´innesto di Ivana Blazevic al posto di Kristina Benic. Nel settore guardie, invece, Melchiori ha sostituito Togliani, garantendo un salto di qualità a livello di esperienza. Probabilmente è la squadra più completa del girone, insieme ad Alpo".

 

Capitolo infortuni in casa Basket Costa: "Le infortunate sono in ripresa, anche se chiaramente rimangono in dubbio per domenica, visto che a livello di ritmo e condizione sono indietro rispetto alle altre ragazze che hanno già tanti allenamenti nelle gambe".

 

Photo Credit: Marco Loi

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

A1 e A2, ecco l'agenda degli impegni precampionato

August 27, 2019

1/1
Please reload

Post recenti

September 14, 2019