BasketRosa© 2023 Contact Us

Ancora uno stop per Albino, ma "passi avanti"

 

“Un passo in avanti, dobbiamo continuare così”. Queste le parole di coach Stibiel alla fine della partita che ha visto vincere Costa Masnaga sulla Fassi Albino. La partita inizia nel migliore dei modi. I ritmi sono molto elevati e la Fassi Albino parte col piede giusto, cercando di imporre il proprio gioco. Una solida difesa ed un attacco cinico sono un connubio che permette alle ragazze bergamasche di concludere il primo quarto in vantaggio. Il tabellone segna il punteggio di 17 a 20. Il blackout, però, è dietro l'angolo. Ancora una volta, le Fassi Girls sembrano incarnare alla perfezione il personaggio di Dr Jeckyll e Mr Hyde. Se nel primo quarto la Fassi Albino ha espresso un ottimo gioco, nel secondo periodo non si può dire lo stesso. Costa Masnaga sfrutta il momento di confusione delle ragazze di coach Stibiel e prende il largo. Il secondo quarto, proprio come contro Sanga Milano, segnerà la partita.
Lo svantaggio sarà incolmabile. 42 a 28 sul tabellone di gioco, un parziale drammatico di 25 a 8.Dopo la pausa lunga la Fassi Albino rientra in campo con il giusto atteggiamento, cercando di rimontare. Ma la montagna, purtroppo, è troppo alta da scalare. Quindi, malgrado una solida difesa ed una Iannucci ispirata in attacco, il punteggio è di 56 a 40. (14 a 12 il parziale del 3° quarto). La gara si conclude a ritmi leggermente più blandi, il parziale dell'ultimo periodo sarà di 8 a 9 per le Fassi Girls, ma questo non basta per rimediare ad un secondo quarto shock.
+ Da cosa ripartire? Dall'ennesima prestazione positiva del duo Valente – Iannucci, dal recupero di Bonvecchio (alcuni in tribuna l'hanno definita eroe, ndr), e dall'ottima prestazione di Pintossi, con 10 punti molto importanti. Cosa invece lasciarsi alle spalle? Ancora una volta, un tremendo blackout, che ha segnato in negativo la partita. Tuttavia, malgrado la sconfitta, l'atteggiamento fa ben sperare. Tutti uniti sabato prossimo, alle ore 21.00 al PalaraffaMartini di Torre Boldone, perché le ospiti saranno le ragazze di Carugate, ottave in classifica ma avversario sicuramente più semplice di Costa Masnaga
 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

A1 e A2, ecco l'agenda degli impegni precampionato

August 27, 2019

1/1
Please reload

Post recenti