BasketRosa© 2023 Contact Us

Gruppo Stanchi Athena, finalmente la seconda vittoria

November 19, 2018

 


Felici. Sereni. Convinti. A volte dopo una settimana come quella che abbiamo passato tutti in società-ma soprattutto le nostre giocatrici - arrivare così carichi ad una partita che già all'8^giornata di andata assume così tanti significati, può nascondere tanti rischi. Prima della gara al PalaDonati tra noi c'era una strana rilassatezza: sincera ovviamente ma che nascondeva la tensione che tutti avevamo. Sorrisi e grandi strette di mano. Lo stesso nostro pubblico ci ha seguito in massa come sempre - GRAZIE!!!! - ma in un silenzio religioso che non era mancanza di passione ma attenzione allo svolgersi di un rito: il ritorno alla vittoria.
Che non era scontato. Tutt'altro. Era voluto. Desiderato. Pianificato. Immaginato. Ma da concretizzare. Perché le avversarie volevano la stessa cosa. Inizio così così, le scorie di Savona ancora nelle mani più che nella testa, qualche tiro freddo, qualche difesa non del tutto perfetta e Pistoia è più che in partita, è in vantaggio. Gira bene la palla e trova sempre la giocatrice libera specie per un buon tiro da tre. Il primo tesissimo quarto si chiude con loro in vantaggio, 15 a 18, niente di che ma bisogna alzare il livello della qualità. Allora coach Goccia chiama la zona 3/2 che azione dopo azione comincia a produrre frutti perché inceppa l'attacco ospite e mette un pò di tranquillità nelle teste delle nostre ragazze: non prendiamo più canestro ad ogni azione. Intorno ad una Gelfusa da manuale si alternano tutte a far il loro: il solito capitan Bernardini che legge tutto quel che c'è da leggere in campo; Grimaldi che tira da tre e penetra; Volponi che agita la difesa di Pistoia con la sua vivacità ed il suo talento; Raveggi che fa quelle cose che - come si dice in questi casi - non vengono scritte nel tabellino ma servono a vincere; Vignali che che con la sua tecnica purissima è sempre lì a fare canestro; Russo che gestisce la situazione come un playmaker del suo calibro sa fare. E Piacentini che segna da tre, Verrecchia che si mette al servizio della squadra; Cirotti che segna meno del suo solito ma è una sentenza ogni volta che lo fa. Insomma dieci in campo, 8 a referto, dieci con un voto da sette in su.
Il terzo quarto (all'intervallo eravamo 33 a 29) si apre con la nostra squadra che prova a scappare con Cirotti che fa 35 a 29 ma Pistoia ha il sussulto che la riporta in pari in un attimo, 35 a 35. Oddio ci risiamo? Sì bisogna ricominciare ed allora ecco sette punti della coppia Volponi(2+1)-Gelfusa che fanno il break che ci mette sul 42 a 36 a 4' dall'ultimo intervallo perché la zona continua a difendere il nostro canestro e la mente delle ragazze del Gruppo Stanchi Athena adesso è libera da pensieri negativi. La palla circola meglio, arriva nelle mani chi chi ha un buon tiro ne tutte si esaltano a giocare quella pallacanestro bella ed utile a lungo inseguita in questo campionato.
Gli ultimi dieci minuti iniziano sul 46 a 39, ma sarà presto 50 a 40 e poi sempre vantaggi intorno ai 10 punti. Poi la sequenza di azioni Athena che di fatto chiudono la contesa a 4'37"
Grimaldi da destra dell'attacco batte la sua avversaria e segna ottenendo anche l'aggiuntivo, lo sbaglia ma sull'azione successiva Cirotti fa uno su due ai liberi e Bernardini pressa così bene che recupera il pallone e subisce fallo. Dalla linea dei liberi sbaglia il primo ma segna il secondo, 56-46. Azione di Pistoia che la difesa romana chiude bene e di qua Russo mette la tripla del 59 a 46. a -3'50". Il tempo ci sarebbe per Pistoia ma Athena a questo punto è in totale controllo della partita e lo dimostra incrementando il vantaggio. La gioia finale è contenuta tanto delle ragazze quanto del pubblico perché la speranza è che sia solo l'inizio. Ed ora la scelta della foto...Già...chi mettere? Tutte? Ok la forza del nostro coach che per un miracolo è riuscito a non entrare in campo a giocare con le sue ragazze

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

A1 e A2, ecco l'agenda degli impegni precampionato

August 27, 2019

1/1
Please reload

Post recenti