Elite a La Spezia per confermare i progressi fatti

December 14, 2018

 

Dopo la bella vittoria casalinga contro San Salvatore Selargius, Elite Basket Roma riparte in trasferta direzione La Spezia per affrontare domenica prossima quella Cestistica Spezzina, ad oggi terza forza del campionato, che – proprio come Elite – si è già rivelata implacabile nelle gare disputate tra le mura amiche grazie soprattutto a una difesa di ottimo livello. Al Palasprint, infatti, è riuscita finora a passare soltanto una “grande” come la Andros Palermo. Le giallonere proveranno a giocarsela, anche se la casella delle vittorie nelle gare in trasferta è ancora vuota, ma soprattutto proveranno a fare vedere in campo i confortanti progressi mostrati nelle ultime gare e sfrutteranno l’occasione per inserire ancora di più nei giochi Silvia Ceccarelli, alla sua seconda uscita in maglia Elite.  “La Spezia – commenta il direttore sportivo di Elite, Laura Ortu – è una squadra completa, costruita per fare i play off. Hanno dalla loro una giocatrice come Lana Packovski, un talento puro in grado di rendere facili le cose difficili (miglior marcatrice e assist woman della squadra con rispettivamente 17,5 punti e 4 assist a partita, ndr), senza dimenticare ottime giocatrici come Elisabetta Linguaglossa, Chiara Cadoni (miglior rimbalzista con 9 a partita, ndr), Silvia Sarni ed Elisa Templari (14,5 punti a partita, ndr)”.  In ogni caso, “affronteremo questa gara con obiettivi diversi: loro devono vincere le prossime quattro gare per entrare nelle final eight di Coppa Italia, mentre noi andremo lì per dare continuità al lavoro fatto a Faenza nell’affrontare le gare in trasferta. Sul campo non molleremo di un centimetro comunque, questo è certo”, conclude la Ortu. Palla a due alle ore 18, arbitri le signore Francesca Di Pinto e Marzia Di Tommaso.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

A1 e A2, ecco l'agenda degli impegni precampionato

August 27, 2019

1/1
Please reload

Post recenti