BasketRosa© 2023 Contact Us

Loriana Valli si racconta

January 1, 2019

 

"Le emozioni che scaturisce lo sport in genere sono innumerevoli: benessere fisico e mentale, voglia di migliorarsi quotidianamente, amicizia e spirito di aggregazione.... ma in particolare il basket mi spinge - in ogni partita - a non mollare mai, soprattutto in quelle più complicate. Questo sport rappresenta una passione personale oltre che un'iportante valvola di sfogo da tutti gli impegni". Loriana Valli, classe 1997, è giocatrice di indubbio spessore: "Gioco per il Canegrate il campionato di serie B femminile", incalza la cestista, "in campo occupo sicuramente un ruolo adatto alle mie caratteristiche tecniche e fisiche. Infatti il mio ruolo di "Ala" mi permette di correre dall'attacco alla difesa anche per quaranta minuti di gioco, come già successo. Queste caratteristiche compensano largamente tutte le mie paure ed insicurezze nel gestire individualmente le azioni soprattutto negli scontri "uno contro uno"; ne consegue dunque - positivamente - un fortissimo senso e gioco di squadra, caratterizzato da molti assist, palle recuperate e rimbalzi in attacco e in difesa". Ha le idee molto chiare questa talentuosa ragazza: "Per il mio futuro spero in un'occupazione lavorativa che mi dia sempre la possibilità di allenarmi, giocare a basket o comunque praticare sport in maniera sana e serena". Un punto di riferimento per le sue compagne, Loriana Valli.... un esempio in campo e in ogni aspetto della vita quotidiana, tanto che il motto da lei preferito rispecchia tutta la sua grandezza: "IL MIGLIORAMENTO NON VA ATTESO, VA INSEGUITO". 

 

Enrico Ferranti

Foto realizzata da Giuseppina Leuce (mamma di Loriana Valli)

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

A1 e A2, ecco l'agenda degli impegni precampionato

August 27, 2019

1/1
Please reload

Post recenti