La Spezia troppo forte per Nico Basket

February 11, 2019

 

Troppo forte Carispezia per la Orza Rent Nico Basket Ponte Buggianese, in partita fino al 18 pari ad inizio secondo quarto, quarto che La Spezia chiude con un parziale di 12-4, che manda le squadre al riposo lungo sul 30- 22.

 

Al rientro in campo le ragazze di coach Corsolini non fanno segnare per più di quattro minuti le toscane, piazzando un break di 11-0, (41-22) che costringe coach Biagi a chiamare time out. 

Time out che sembra rigenerare le rosa nero che piazzano un break 7-0, portando il risultato sul 41-29, ma Spezia con Mori e Templari chiude il terzo periodo sul 45-29.

Ultima frazione in completo controllo delle bianco nere liguri, che aumentano il vantaggio fino al più 24 finale, 60-34.

Adesso la NBF è attesa da 5 partite, che valgono una stagione, partite che andranno affrontate in maniera diversa, con intensità e coraggio, per provare a centrare la salvezza. Saranno quattro incontri contro squadre direttamente interessate alla lotta per la salvezza, in trasferta Forli e Orvieto e in casa  Elite e Athena Roma, più la trasferta di Cagliari contro il Cus, squadra in lotta per i play off. Si inizia sabato prossimo, 18 febbraio, a Forlì alle 20:30.

 

CA CARISPEZIA LA SPEZIA 60-36 

ORZA RENT PONTE BUGGIANESE 

(13-10, 30-22, 45-29)


LA SPEZIA: Packovski 5, Corradino 6, Templari 12, Tosi, Linguaglossa 11, Cadoni 11, Mori 7, Sarni 7, Olajide 1, Gioan ne. ALL: Corsolini.

PONTE BUGGIANESE: Nerini, Sorrentino 2, Tomasovic, Bona 20, Luciani 8, Vannucci, Innocenti 3, Giari 3, Benedettini ne, Mariotti, Lazzaro, Giglio Tos. ALL: Becciani.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

A1 e A2, ecco l'agenda degli impegni precampionato

August 27, 2019

1/1
Please reload

Post recenti