BasketRosa© 2023 Contact Us

Alpo Basket cerca di rifarsi subito a Milano

February 13, 2019

 

L'Ecodent Point Alpo medita dopo la prima sconfitta casalinga della stagione: il passo falso contro Castelnuovo Scrivia ha permesso a Crema e a Costa Masnaga di raggiungere le biancoblù in vetta alla classifica del girone nord. Il terzetto di testa può vantare 4 punti di vantaggio sulle inseguitrici Moncalieri e la stessa Castelnuovo: l'Alpo Basket tornerà in campo sabato pomeriggio a Milano contro il Ponte Casa d'Aste, reduce da due pesanti battute d'arresto di fila.

Marta Scarsi, com'è maturata la vostra prima sconfitta in casa? «Diciamo che Castelnuovo ha preparato davvero bene la partita: mancando il play titolare e la straniera, hanno dovuto inventarsi qualcosa. Si è vista una buona organizzazione, hanno utilizzato diversi tipi di zona che ci ha messo parecchio in difficoltà. Noi abbiamo sofferto questa "confusione" e non siamo riuscite a venirne fuori: il merito va a loro perché oltretutto hanno segnato i tiri importanti, mentre noi abbiamo accusato una serata storta al tiro».

Dopo aver messo a segno 22 punti nel primo quarto, ne avete realizzati 29 nei rimanenti tre periodi: «Loro sono state più aggressive e sono passate dalla difesa a uomo a quella a zona: la nostra gestione dell'attacco è andata un po' in crisi, come ho detto. Ovviamente quando Castelnuovo ha visto che stava rimontando ci ha sempre di più creduto e la partita si è fatta più fisica e noi questa fisicità l'abbiamo sofferta».

Sabato prossimo avrete la possibilità di riscattarvi a Milano contro una squadra in crisi: «Sì, dobbiamo rifarci subito a Milano dove affronteremo una squadra che viene da due sconfitte consecutive: dovremo andare là con la massima concentrazione e la massima determinazione per riprendere il nostro cammino».
 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

A1 e A2, ecco l'agenda degli impegni precampionato

August 27, 2019

1/1
Please reload

Post recenti