BasketRosa© 2023 Contact Us

Elite troppo nervosa, Selargius vince facile

April 7, 2019

 

Non sempre, ma spesso, sono anche e soprattutto le motivazioni a fare la differenza in campo. È così che Selargius spezza l'incantesimo evitando la settima sconfitta consecutiva, mentre nella casella delle vittorie esterne di Elite resta ancora il numero uno. La squadra di coach Staico può in ogni caso ringraziare la percentuale al tiro, il 45% contro il modesto 22% delle giallonere.

LA CRONACA
L’equilibrio dura solo tre minuti, fino al 4-4, un botta e risposta Brunetti-Masic, con la croata che peraltro segnerà tutti i punti della sua squadra nei dieci minuti del primo quarto tranne uno e che a fine partita ne avrà 30 sui 47 complessivi. Da quel momento Selargius allunga inesorabilmente piazzando una serie di parziali (6-0, poi 8-0) che la portano a chiudere il primo quarto con il confortevole vantaggio di +13.
Al rientro in campo le sarde chiudono di fatto la partita, visto che il 7-0 di inizio quarto le porta sul +20 (29-9) quando sono trascorsi appena 12 minuti dalla palla a due. Elite rientra sul meno 16 con un bello sprazzo di Giuliana Di Stazio, ma al ventesimo il tabellone dice comunque +23 per Selargius.
Dopo l’intervallo lungo Elite rientra in campo più determinata e con un 6-0 siglato doppia M (Masic-Moretti) torna a - 17 (41-24) e poi a - 15 (51-36) al ventottesimo, ma il 5-0 finale tutto firmato Brunetti riporta le padrone di casa al +20 alla fine della terza frazione.
Ultimo quarto senza troppi scossoni, con Selargius che dà l’affondata finale con un 6-0 che la porta a +26 (68-42) grazie a Manfrè e a Lussu, prima di chiudere sul comodo +25 di fine partita.

IL COMMENTO DI COACH PASQUINELLI
“Sono deluso perché mi aspettavo un approccio alla gara totalmente differente e invece siamo caduti di nuovo nel problema che attanaglia la squadra da inizio stagione: il nervosismo. Sono sorpreso perché in questo momento dove stiamo giocando bene non se ne sentiva proprio il bisogno. Continuiamo comunque a lavorare pensando alle prossime partite, sono certo che alla fine il lavoro pagherà”

San Salvatore Selargius-Elite Basket Roma 72-47 (22-9; 41-18; 56-36)

San Salvatore: Cicic 11, Arioli 14, Brunetti 19, Manfrè 10, Lussu 8, Melis ne, Mura ne, Pinna 6, Gagliano 4, Stoichkova. Allenatore: Staico

Elite: Di Stazio 4, Masic 30, Magistri 2, Moretti 3, Grattarola 4, Buscaglione, Kolar 3, Chrysanthidou 1, Salvucci. Allenatore: Pasquinelli


 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

A1 e A2, ecco l'agenda degli impegni precampionato

August 27, 2019

1/1
Please reload

Post recenti