BasketRosa© 2023 Contact Us

Carispezia vince a Umbertide e si assicura il primo posto

April 27, 2019

 

apolista. La Crédit Agricole Carispezia si conferma in testa al girone sud di serie A2 strappando una pesante vittoria per 70-78 sul campo di Umbertide, squadra che nelle ultime gare aveva sconfitto big come Campobasso e Bologna. Sontuosa la prestazione delle bianconere, che ottengono un altro successo, il nono consecutivo, chiudendo così una stagione regolare abbacinante per qualità di gioco, personalità e risultati. Elisa Templari è la trascinatrice delle spezzine con 23 punti, coadiuvata da Sarni con 19 e da Packovski con 15. La tenacia delle ragazze di coach Corsolini è encomiabile, che non mollano la presa nonostante la terza partita in otto giorni.

LA PARTITA – Il primo canestro della gara è di Packovski, a cui risponde Prosperi per Umbertide. I minuti iniziali di gara vedono reggere l’equilibrio tra le due squadre, prima che la CA Carispezia piazzi un break di 0-7 che la porta sul 6-13 a metà frazione. La formazione umbra, però, non fa attendere la sua reazione, che arriva con un 5-0 tutto targato Paolocci e che la riporta ad un solo possesso di distanza (11-13). Templari riporta le bianconere sul +5, ma Umbertide addirittura sorpassa con Giudice (19-18). Il primo periodo termina 21-20 per le locali.

Nel secondo quarto una tripla di Moriconi prova a spingere avanti la Bottega del Tartufo, ma Mori risponde con la stessa moneta (24-23). La CA Carispezia rimette anche la testa avanti con un altro tiro da fuori, questa volta di Templari, ma Umbertide è pronta al controsorpasso con Albanese, prima che nuovamente Templari ridia il vantaggio alle bianconere (27-28). La partita procede ad elastico, nessuna delle due compagini riesce a sopraffare l’altra, e anche le percentuali al tiro si somigliano. Soltanto nel conteggio dei rimbalzi Umbertide riesce ad essere superiore alle spezzine. Cvitkovic fa dannare la Cestistica in difesa, segnando 8 punti consecutivi. Il botta e risposta prosegue fino all’intervallo lungo, prima del quale un canestro di Sarni consente alle spezzine di andare al riposo sul 39-41 a proprio favore.

Nella ripresa la CA Carispezia prova a prendere il largo con un gioco da tre punti di Templari e un canestro di Corradino (39-46), ma Umbertide rientra poco dopo con la stessa moneta grazie a Pompei e Spigarelli, impatta sul 46-46 con Prosperi, infine sorpassa con Giudice (48-46), obbligando coach Corsolini al timeout dopo aver subìto un parziale di 9-0. Al rientro in campo, le bianconere reagiscono e sorpassano con due tiri liberi di Packovski (51-52), ma Umbertide si conferma squadra tosta e ritorna avanti con Giudice, che chiude il terzo periodo sul 56-55 per le umbre.

Nell’ultimo quarto la CA Carispezia parte con un parziale di 0-5, poi diventato 2-9, confezionato dal duo Sarni-Packovski: arriva così il +6 (58-64). Giudice e Cvitkovic provano ad accorciare, ma Templari e Tosi sono di altro avviso e rispondono colpo su colpo, arrivando sul 63-70 spezzino a due giri di lancetta dal termine della gara. Prosperi trova il -5, poi tre liberi di Sarni e Packovski ridanno ossigeno alle bianconere. Altri due tiri dalla lunetta di Sarni mettono al sicuro il successo della Cestistica sul 65-75. Una tripla di Giudice ridà speranza ad Umbertide, ma ormai è troppo tardi. La CA Carispezia vince 70-78 e si assicura il primo posto in classifica alla fine della stagione regolare. Grazie ragazze! Immense.

BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE 70-78 CA CARISPEZIA LA SPEZIA (21-20, 39-41, 56-55)

UMBERTIDE: Pompei 3, Giudice 16, Riccioni ne, Bartolini ne, Prosperi 10, Spigarelli 2, Albanese 3, Cvitkovic 21, Moriconi 6, Paolocci 9, B.Olajide. ALL: Contu.

LA SPEZIA: Packovski 15, Corradino 2, Templari 23, Tronfi, Tosi 9, Bini ne, Linguaglossa 7, Mori 3, Sarni 19, Olajide ne, Gioan ne. ALL: Corsolini.
 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

A1 e A2, ecco l'agenda degli impegni precampionato

August 27, 2019

1/1
Please reload

Post recenti

September 14, 2019