BasketRosa© 2023 Contact Us

A Saragozza le Azzurre cedono alla Russia in finale

June 9, 2019

 

L'Italia ha chiuso al secondo posto il torneo di Saragozza, dopo essere stata sconfitta 62-54 dalla Russia nella finale di oggi: alle 20.30 Belgio e Spagna si giocano il terzo posto. La migliore marcatrice è stata Giorgia Sottana con 16 punti, in doppia cifra anche Olbis Andrè a quota 12.

Le Azzurre domani volano a Milano e in serata, dopo un passaggio negli studi di SkySport, raggiungeranno Broni. Il prossimo impegno, in preparazione all'EuroBasket Women 2019 (27 giugno-7 luglio), vedrà la squadra di coach Crespi in campo contro la Bielorussia: il 14 giugno a Broni e il 15 al PalaCiti di Parma.
Così Crespi a fine gara: "La partita è stata in salita, per lo 0-12 iniziale, ma in campo non abbiamo mai mollato al cospetto di una squadra eccellente. Lo spunto di oggi? La doppia doppia di Andrè, 12 punti e 10 rimbalzi dopo la prestazione negativa di ieri. Contro Vadeeva e Musina, giocatrici che è un piacere ammirare e che sono destinate a dominare il basket europeo dei prossimi 15 anni".

La cronaca. L'Italia è scesa in campo con Francesca Dotto, Sottana, Penna, Cinili e Andrè ma come contro il Belgio l'approccio non è stato dei migliori. Con la tripla di Vadeeva la Russia è volata immediatamente sul 12-0, brave le Azzurre in quel momento a rimanere dentro alla partita con la testa. Crippa ha segnato la tripla del 19-11 e dopo un altro strappo della Russia (31-15), Sottana e Andrè (8 punti a testa nel primo tempo) hanno ricucito fino al 32-23 dell'intervallo lungo.

A metà terzo quarto l'Italia ha accorciato ulteriormente (36-32) con la tripla di Sottana, immediata la replica della Russia con Musina (13+6) e Vadeeva (18+9) ma le Azzurre sono riuscite a rimanere in contatto (42-37, tripla di Cinili).

Le due triple di Beglova in avvio di quarto periodo hanno scavato un altro solco tra le due squadre (49-37), Romeo dall'arco ci ha fatto sperare (52-45 al 35') prima che Belyakova dall'arco chiudesse il conto (57-45) con un'altra tripla. Secondo posto, dunque, e tante indicazioni utili in vista dell'Europeo.

In Italia sono rimaste Valeria Trucco, Laura Spreafico, Elisa Ercoli e Cecilia Zandalasini, che sta smaltendo i postumi della distorsione alla caviglia sinistra. Il gruppo torna a lavorare a Broni (Pavia) da martedì.

All'Europeo l'Italia esordirà il 27 giugno con la Turchia. Il giorno dopo si torna in campo con l’Ungheria, il 30 la Slovenia. Tutte le partite si giocano alle 18.30, in diretta su SkySportHD. Le prime dei 4 gruppi accedono ai Quarti di Finale, seconde e spareggiano. In quel caso l’Italia incrocia le squadre del girone D (Belgio, Bielorussia, Russia e Serbia). La fase finale si gioca a Belgrado. Le prime sei dell’EuroBasket Women si qualificano per il torneo Pre-Olimpico che si terrà dal 2 al 10 febbraio 2020.

La finale
Russia-Italia 62-54 (16-6; 32-23; 43-37)
Russia: Musina 13 (3/7, 0/1), Belyakova 6 (0/3, 2/6), Vadeeva 18 (5/9, 1/3), Fedorenkova (0/1), Shilova (0/3, 0/3), Logunova 3 (1/2, 0/1), Vieru 2 (1/4), Beglova 6 (0/2, 2/4), Leshkovtseva 6 (1/1, 1/1), Gladkova 2, Maiga 6 (2/2), Levchenko (0/1, 0/3). All. Olef Carsten Lange.
Italia: C. Dotto (0/1, 0/1), Romeo 7 (1/2, 1/4), Gorini (0/1 da 3), Sottana 16 (4/12, 2/6), F. Dotto (0/6, 0/1), De Pretto (0/1 da 3), Crippa 8 (0/1, 2/4), Cubaj, Nicolodi ne, Cinili 7 (1/3, 1/5), Andre 12 (6/8), Penna 4 (1/3, 0/8). All. Marco Crespi.
Arbitri: Francisco Arana J. Santana, Sergio Manuel Rodriguez, Javier Torres Sanchez
T2P: Italia 13/36; Russia 13/35.
T3P: Italia 6/31; Russia 6/22.
TL: Italia 10/11; Russia 18/28.
Rimbalzi: Italia 38; Russia 52.
Assist: Italia 7; Russia 14 .
Palle perse: Italia 11; Russia 17.
Palle recuperate: Italia 12; Russia 3. 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

A1 e A2, ecco l'agenda degli impegni precampionato

August 27, 2019

1/1
Please reload

Post recenti

September 14, 2019