A Vicenza incontro di spicco a recupero della settima giornata del gironeNord di A2

Si doveva giocare domenica 22 novembre: per positività al covid-19 (problema per

fortuna risoltosi velocemente) del Castelnuovo Scrivia non si è potuto disputare la

partita in programma che verrà recuperata mercoledì 2 dicembre.

Incontro molto importante.

Sia Vicenza che Autosped hanno due partite da recuperare e ora si

trovano distanziate di due punti a favore delle vicentine: 12 per Monaco e

compagne, 10 per le piemontesi. In testa alla classifica si trova in solitaria Udine con

14 punti, ma una sola partita da recuperare. Si capisce quindi che tra Vicenza e

Scrivia ci si gioca un posto al sole molto accattivante! Ambedue reduci da vittorie:

Scrivia in casa su Albino per 67-56; A.S.Vicenza a Ponzano per 56-53, match con un

finale rocambolesco da cuori forti. Sarà l’occasione per dare un caloroso benvenuto

alla bassanese Francesca Zara, coach avversario odierno. Francesca ha esordito in

prima squadra a Vicenza allora in A1 nel 1992 a sedici anni, giocando due splendidi

campionati per 59 partite con un bottino di 294 punti. Suo primo allenatore Stefano

Strukul (ancor oggi responsabile del settore giovanile). E’ stato indossando i colori

biancorossi che è cominciata per Francesca una luminosa carriera, come attestato in

un capitolo del libro su Antonio Concato, suo presidente. Ripetiamo quanto ci ha

detto il vicepresidente Gianfranco Dalla Chiara: “Squadra completa, dotata di

giocatrici esperte quali Gatti, già in A1, Bonvecchio e Podrug, straniera eclettica,

gran passatrice, anche se non più giovanissima; giocatrice preziosa che non delude

mai. E attenzione alla ex di turno Tay Madonna. Castelnuovo Scrivia ha perso contro

Alpo alla prima giornata e poi con Mantova, ma ora non ha intenzione certo di fare

sconti a nessuno: Autosped è uno squadrone che non nasconde le sue ambizioni.

Secondo me con Crema (che Scrivia ha battuto) è tra le favorite del girone”. Si gioca

ancora per i noti provvedimenti anticovid a porte chiuse e i pochi abilitati ad entrare

dovranno al solito sottostare alla prova della temperatura corporea e sottoscrivere

l’autocertificazione prescritta.

La partita è fissata per mercoledì 2 dicembre alle ore 18.30 nel Palazzetto dello

Sport di via Goldoni.

Arbitri Mattia De Rico di Venezia ed Elisa Vicentini di Vicenza.


scritto d ufficio stampa A.S.Vicenza Basket Femminile


Post in evidenza
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

BasketRosa© 2023 Contact Us

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now